FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3968077
Home » Attualità » Piano nazionale di ripresa e resilienza » PNRR: pubblicate le Graduatorie di merito per la costituzione delle Equipe formative territoriali 2023-2025

PNRR: pubblicate le Graduatorie di merito per la costituzione delle Equipe formative territoriali 2023-2025

Individuati i 2 docenti in posizione di comando presso il Ministero e 100 in esonero presso gli Uffici scolastici regionali per gli anni scolastici 2023/24 e 2024/25.

11/08/2023
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con decreto 68 del 10 agosto 2023 del Direttore Generale dell’Unità di Missione PNRR del Ministero dell’istruzione, sono state pubblicate le graduatorie di merito per la costituzione di equipe territoriali formative alle quali possono essere affidati i compiti di:

  • sostegno e accompagnamento all’interno alle istituzioni scolastiche del territorio per l’attuazione del PNRR, in particolare delle linee di investimento correlate all’educazione digitale,
  • promozione e supporto alla sperimentazione di nuovi modelli organizzativi, e di metodologie didattiche innovative e allo sviluppo di progetti di didattica digitale, cittadinanza digitale, educazione ai media, intelligenza artificiale,
  • promozione, supporto e accompagnamento per la progettazione e realizzazione di percorsi formativi per docenti sulla transizione digitale con l’utilizzo della piattaforma “Scuola Futura”, anche al fine di favorire l’animazione e la partecipazione delle comunità scolastiche, attraverso la promozione di comunità di pratiche e l’organizzazione di workshop e/o laboratori formativi,
  • documentazione e valorizzazione delle buone pratiche di attuazione delle linee di investimento del PNRR e delle sperimentazioni attivate nelle istituzioni scolastiche, nel campo delle metodologie didattiche innovative.

Ai sensi del Decreto Legge 13/23 sono previsti

  • il comando di 20 docenti
  • un numero massimo di 100 docenti da porre in posizione di esonero dall’esercizio delle attività didattiche.

La procedura è stata indetta con uno specifico Avviso pubblico (nota del 89398 del 26 giugno 2023).

venti docenti in posizione di comando da destinare esclusivamente ad azioni di supporto al PNRR sono assegnati uno per ciascuno degli Uffici scolastici regionali e due unità all’Unità di missione del Ministero dell’istruzione (tabella A all’avviso).

cento docenti in esonero sono ripartiti, a livello regionale, sulla base del numero di istituzioni scolastiche presenti sul territorio secondo quanto previsto nella tabella B, allegata all’avviso.

Con il decreto 68/23 sono pubblicate le graduatorie relative ai

  • 2 comandi presso l’Unità di Missione PNRR del Ministero
  • 100 esoneri presso gli uffici scolastici regionali

Nella graduatoria relativa ai comandi presso il Ministero, sono presenti 5 candidati.

Nella seguente tabella sono indicati gli esiti delle graduatorie regionali relative agli esoneri

Regione

Numero esoneri

Candidati in graduatoria

Abruzzo

2

3

Basilicata

1

1

Calabria

4

8

Campania

12

24

Emilia Romagna

7

12

Friuli Venezia Giulia

2

5

Lazio

9

17

Liguria

2

4

Lombardia

14

24

Marche

3

6

Molise

1

2

Piemonte

7

14

Puglia

8

17

Sardegna

3

6

Sicilia

10

19

Toscana

6

10

Umbria

2

4

Veneto

7

15

TOTALE

100

191

Il Ministero si riserva l’accertamento dei requisiti dei candidati e può disporre in ogni momento l’esclusione per difetto dei requisiti richiesti.

I due docenti selezionati per la posizione di comando sono assegnati al Ministero dell’istruzione – Unità di missione per il PNRR per lo svolgimento esclusivamente di attività di costante accompagnamento alle istituzioni scolastiche per l’attuazione degli investimenti del PNRR per gli anni scolastici 2023-2024 e 2024-2025.

I cento docenti selezionati per la posizione di esonero sono esonerati dall’esercizio delle attività didattiche per il cinquanta per cento dell’orario di servizio per la durata di 2 anni scolastici 2023/2024 e 2024/2025.

Per la sostituzione del personale utilizzato presso le équipe territoriali formative si provvederà con supplenze fino al termine delle attività didattiche da conferire per la durata del comando e dell’esonero

Le graduatorie relative alle selezioni per 18 posizioni di comando presso gli Uffici scolastici regionali, sono approvate con apposito decreto del direttore dell’Ufficio scolastico regionale competente e successivamente pubblicate sul sito internet del Ministero dell’istruzione.

Nella notizia correlata l’approfondimento dell’avviso.