FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3893920
Home » Scuola » Precari » Spending review: precari scuola, il 16 luglio la FLC CGIL al sit-in a Montecitorio

Spending review: precari scuola, il 16 luglio la FLC CGIL al sit-in a Montecitorio

Parteciperemo all'iniziativa di protesta dei lavoratori della scuola contro i tagli degli organici e per la stabilizzazione del personale precario e per la difesa della qualità della scuola, dell'università e della ricerca pubblica del nostro Paese.

13/07/2012
Decrease text size Increase  text size

Nei giorni scorsi abbiamo denunciato i tagli per oltre 500 milioni di euro alla scuola previsti dal Decreto Legge 95/12 (spending review), le conseguenze gravissime del transito nei profili ATA di 3.765 docenti inidonei e dell'utilizzo in ambito provinciale dei docenti in esubero. Tutto questo, infatti, oltre a colpire la dignità e la professionalità di questi lavoratori, determinerà il licenziamento di 15.000 precari tra docenti ed ATA.

Nell'ambito delle iniziative già programmate (vedi correlati), la FLC CGIL parteciperà al sit-in dei precari della scuola convocato a partire dalle ore 10.00 del 16 luglio a Piazza Montecitorio.

Abbiamo richiesto, ancora una volta, un incontro urgente al Ministro Profumo per rivendicare un piano pluriennale di immissioni in ruolo su tutti i posti vacanti e disponibili e per chiedere una nuova politica del reclutamento che dia risposte certe a tutto il variegato mondo del precariato della conoscenza.
Una richiesta  che la FLC CGIL e il Coordinamento Nazionale Precari ha avanzato da tempo e che oggi deve trovare una risposta chiara e definitiva con la consapevolezza che con la stabilità lavorativa si garantisce la continuità didattica e si migliora la qualità della scuola pubblica statale.