FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3968468
Home » Scuola » Precari » Nuovi concorsi ordinari PNRR: il Ministero ha chiesto di aumentare i posti di 14.338 unità. Incertezza sui tempi dei bandi

Nuovi concorsi ordinari PNRR: il Ministero ha chiesto di aumentare i posti di 14.338 unità. Incertezza sui tempi dei bandi

Tutelare gli idonei dei concorsi ordinari 2020, prorogare le nomine da GPS sostegno finalizzate al ruolo ed estenderle anche al posto comune e alle classi di concorso per garantire per il prossimo anno effettive assunzioni sui posti vacanti

16/10/2023
Decrease text size Increase  text size

Nel corso dell’incontro di informativa sindacale del 16 ottobre che ha riguardato anche i temi dei compensi delle commissioni dei concorsi e degli enti accreditati al rilascio delle certificazioni linguistiche, il Ministero dell’Istruzione ha informato le organizzazioni sindacali di aver chiesto un incremento dell’autorizzazione a bandire i prossimi concorsi ordinari PNRR per ulteriori 14.438 posti.

Ricordiamo che il Governo, con il DPCM pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 9 settembre, ha già autorizzato il MIM a bandire i concorsi per 30.216 posti.

A questi quindi si sommeranno gli ulteriori 14.438 posti, che derivano da cattedre non assegnate ai ruolo per carenza di candidati nelle operazioni di immissione in ruolo appena concluse. Questo incremento dovrebbe portare i posti messi a bando a 44.654.

Nel corso dell’incontro abbiamo anche chiesto al Ministero aggiornamenti sui bandi di concorso, per i quali la procedura sembra essere rallentata, visto che l’informativa sui regolamenti dei concorsi (quello primaria e infanzia e quello della secondaria) risale a luglio.

A questo proposito è utile ricordare che entrambe le procedure concorsuali si configurano come concorsi ordinari, che verranno banditi sia per i posti comuni che per i posti di sostegno.

Le nostre richieste al Ministero

Abbiamo innanzi tutto chiesto di conoscere in dettaglio la suddivisione dei posti divisi per regione/grado/posto/classe di concorso.

Abbiamo ribadito la nostra posizione di tutela nei confronti degli idonei dei concorsi ordinari 2020, sottolineando come sia insensato bandire laddove vi siano ancora tanti idonei da assumere.

Alla luce di questi ulteriori ritardi abbiamo rilanciato la nostra proposta di reiterare le assunzioni da GPS 1 fascia sostegno al 2024/25, avvalorando la proposta alla luce del fatto che i 30 mila specializzati dell’VIII ciclo del TFA sostegno sono esclusi dai prossimi concorsi.

Abbiamo rilanciato l’obiettivo di estendere le assunzioni anche al posto comune e alle classi di concorso, come strumento efficace per impattare significativamente sul precariato e riuscire ad  assegnare nel prossimo anno scolastico l’intero contingente di posti da attribuire alle nomine in ruolo.

Nel merito di tutte le procedure di reclutamento abbiamo anche chiesto un incontro politico all’Ufficio di Gabinetto del Ministro Valditara, poiché è chiaro che solo un’interlocuzione politica può consentire dei passi in avanti nella attuale situazione che è caratterizzata da abuso dei contratti a termine e difficoltà ad assumere misure di legge capaci di dare risposte efficaci.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook