FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3966808
Home » Scuola » Precari » Assunzioni GPS sostegno 1 fascia e prova finale di idoneità con commissioni esterne: pubblicato il decreto ministeriale con gli accorpamenti delle commissioni

Assunzioni GPS sostegno 1 fascia e prova finale di idoneità con commissioni esterne: pubblicato il decreto ministeriale con gli accorpamenti delle commissioni

Recepito nel decreto il richiamo ai Quadri di riferimento per la valutazione delle prove che mettono al centro il percorso svolto dai docenti nell’anno di prova e formazione.

10/02/2023
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Ministero dell’Istruzione e Merito ha pubblicato il Decreto direttoriale 143 del 3 febbraio 2023 con cui definisce gli accorpamenti delle commissioni esterne che gestiranno le prove di idoneità dei docenti assunti da GPS 1 fascia. La nota 6173 del 6 febbraio 2023 di accompagno al decreto contiene inoltre precisazioni rilevanti sulle commissioni stesse.

Riferimenti normativi

DL 73/2021 art. 59 cc 4 e seguenti
DL 228/2021 art. 5-ter
DM 21 luglio 2022, n. 188, che regolamenta la procedura straordinaria di assunzione da GPS, in attuazione dellarticolo 5-ter del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228
DM 16 agosto 2022, n. 226, che riforma l’Anno di Prova e Formazione con il Test Finale, ai sensi dellarticolo 13, comma 1 del Dlgs 13 aprile 2017, n. 59

Accorpamenti commissioni esterne (DM 143 3 febbraio 2023)

Le commissioni di valutazione della prova disciplinare sono composte su base regionale da personale esterno allistituzione scolastica di servizio del candidato.

È prevista laggregazione interregionale delle procedure per un numero di candidati non superiore a centocinquanta. Le aggregazioni sono quelle riportate nellAllegato A, che individua anche  gli USR responsabili delle distinte procedure concorsuali.

Quadri di riferimento per la valutazione delle prove

I quadri di riferimento per la valutazione della prova disciplinare sono quelli redatti dalla Commissione nazionale costituita con Decreto del Ministro 5 maggio 2022, n. 109, per la valutazione della prova di cui allarticolo 8, comma 1, lettera b), del decreto del Ministro 30 luglio 2021, n. 242.

Destinatari/docenti di sostegno

  • i docenti di sostegno coinvolti nella procedura nellanno scolastico 2022/2023 e che superano il periodo di formazione e prova di cui allarticolo 13 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59;
  • i docenti di sostegno individuati per la procedura straordinaria nellanno scolastico 2021/2022 che hanno rinviato il periodo di formazione e prova lo superano nellanno scolastico 2022/2023.

Precisazioni/docenti posto comune

Per i docenti di posto comune che nell’a.s. 2021/22 avevano partecipato alla procedura di assunzione da GPS e che hanno rinviato il periodo di prova restano confermate le Commissioni già istituite secondo le disposizioni di cui al Decreto ministeriale n. 147 del 30 maggio 2022.

Tempistica

Nell’a.s. 2022/23 le prove dovranno concludersi entro il mese di luglio 2023.

Commissioni e compensi

Le commissioni giudicatrici sono presiedute da un professore universitario o da un dirigente tecnico o da un dirigente scolastico e sono composte da due docenti.
Gli aspiranti presidenti e componenti delle commissioni di valutazione presentano istanza al dirigente preposto allUSR individuato quale responsabile della procedura  ai sensi dellAllegato A.

I compensi riconosciuti ai presidenti e ai componenti delle commissioni e delle  sottocommissioni sono disciplinati ai sensi del D.P.C.M. 24 aprile 2020.