FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3964843
Home » Scuola » Precari » Aggiornamento delle GPS: informativa del Ministero. Le domande dalla seconda metà di aprile

Aggiornamento delle GPS: informativa del Ministero. Le domande dalla seconda metà di aprile

Positivo l’inserimento con riserva di specializzandi e abilitanti che conseguono il titolo entro il 15 luglio. Rimangono forti criticità sulla procedura di attribuzione delle supplenze con l’algoritmo.

05/04/2022
Decrease text size Increase  text size

Il Ministero dell’Istruzione ci ha fornito l’informativa sulla ordinanza che regolamenterà l’aggiornamento delle GPS.

Il nostro speciale

Ecco le principali previsioni contenute nella bozza illustrata:

Tempistica di aggiornamento delle GPS
L’aggiornamento avverrà all’incirca nella seconda metà di aprile. I tempi previsti per la compilazione delle istanze sono pari a 20 giorni. La valenza delle graduatorie rimane biennale: 2022/23 e 2023/24.

2° Fascia primaria e infanzia
Confermata l’impostazione che prevede una prima e una seconda fascia per tutti gli ordini e i gradi di scuola, compresa la scuola primaria e dell’infanzia. Nella seconda fascia primaria infanzia si potranno inserire gli studenti che nellanno accademico 2021/2022 risultino iscritti al terzo, quarto o al quinto anno del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria, avendo assolto, rispettivamente, almeno 150, 200 e 250 CFU entro il termine di presentazione dellistanza.

2° fascia GPS sostegno
La seconda fascia sarà costituita dai soggetti, privi del titolo di specializzazione, che entro lanno scolastico 2021/2022 abbiano maturato tre annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado.

Personale educativo
Confermate le medesime previsioni del 2020 per l’accesso alla prima e seconda fascia.

Specializzandi VI ciclo TFA sostegno
Potranno iscriversi con riserva e sciogliere la stessa per il conseguimento del titolo entro il 15 luglio 2022.

Laureandi/abilitandi Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria
Potranno iscriversi con riserva e sciogliere la stessa per il conseguimento del titolo entro il 15 luglio 2022.

Procedura informatica di attribuzione delle supplenze
Il Ministero ripropone lo stesso modello dello scorso anno, senza sostanziali modifiche.

Diritto al completamento per chi ottiene lo spezzone in assenza di posti interi
Non si prevede che si possa ottenere il completamento mediante frazionamento di cattedre intere, bensì solo per accorpamento tra spezzoni.

Sanzioni per mancata presa di servizio dopo l’individuazione oppure per abbandono del servizio
Vengono sostanzialmente irrigidite. Per le nomine da GPS chi non prende servizio, dopo essere stato individuato su una sede indicata come preferenza, non potrà accedere a incarichi al 30 giugno o 31 agosto per l’intero anno scolastico. L’abbandono del servizio invece comporta l’impossibilità di accedere a incarichi al 30 giugno o 31 agosto per tutto il biennio di vigenza delle graduatorie.

Le nostre osservazioni

Siamo soddisfatti che l’aggiornamento delle GPS avvenga in questa primavera e non sia rinviato, cosi come esprimiamo soddisfazione per l’inserimento con riserva degli specializzandi e dei laureandi in Scienze della Formazione Primaria, una misura da noi fortemente caldeggiata nelle scorse settimane.

La “richiesta principe” espressa nell’incontro riguarda l’opportunità di scindere l’aggiornamento delle GPS dalla regolazione delle nomine informatizzate.

Quest’ultimo aspetto richiede un approfondimento e un confronto con tempi più distesi.

Richieste puntuali sulla bozza di ordinanza:

  • Estendere a 30 giorni la tempistica per la presentazione delle domande.
  • Prevedere la visualizzazione immediata del punteggio come parte integrate dell’istanza inviata per l’aggiornamento della graduatoria.
  • Non considerare rinunciatari color che non esprimono tutte lue sedi e consentire un “ripescaggio” nei successivi turni di nomina, se per le sedi espresse sopraggiungono disponibilità nei turni successivi.
  • Pubblicare il quadro completo dei posti disponibili prima dell’avvio delle scelte delle sedi.
  • Consentire ai docenti che hanno avuto assegnato lo spezzone in assenza di posti interi il completamento, anche mediante frazionamento di posto intero.
  • Rivedere le penalizzazioni rendendole meno aspre in rapporto a chi rinuncia alla nomina per giustificato motivo.
  • Chiarire il sistema delle precedenze nella scelta delle sedi previste da leggi di tutela (ad es. legge 104/92).
  • Eliminare gli errori presenti nell’articolo relativo alle discipline di indirizzo del Liceo Musicale.

Abbiamo chiesto l’apertura del confronto e quindi aspettiamo una successiva convocazione per approfondire le richieste e i temi affrontati.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook