FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3849007
Home » Attualità » Sindacato » Il Governo dia risposte immediate ai precari della Ricerca e dell'Università: le stabilizzazioni e le assunzioni devono andare avanti

Il Governo dia risposte immediate ai precari della Ricerca e dell'Università: le stabilizzazioni e le assunzioni devono andare avanti

Non accetteremo scelte tese a bloccare il processo di superamento del precariato che è solo all'inizio.

18/06/2008
Decrease text size Increase  text size

Il documento unitario delle confederazioni sul piano industriale per la pubblica amministrazione presentato dal Ministro Brunetta, afferma con chiarezza che il processo di stabilizzazione e le assunzioni sono indispensabili per la pubblica amministrazione al pari degli altri interventi proposti dai sindacati. Abbiamo già visto gli effetti devastanti prodotti da anni di blocco delle assunzioni nei nostri comparti: non è così che migliora l’efficienza nella pubblica amministrazione.

Il governo deve dare risposte immediate alle migliaia di precari degli enti di ricerca e delle università completando il percorso indicato nelle finanziarie 2007 e 2008. Inoltre è improcrastinabile l’emanazione dei DPCM che devono autorizzare le assunzioni negli enti pubblici di ricerca. Diventa sempre più urgente una iniziativa unitaria per contrastare ogni atto finalizzato a bloccare i processi di assunzione e stabilizzazione.

Roma, 18 giugno 2008