FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3862937
Home » Attualità » Politica e società » ISFOL, al via l'Indagine Nazionale sullo stato dell'orientamento in Italia

ISFOL, al via l'Indagine Nazionale sullo stato dell'orientamento in Italia

L'indagine è finalizzata al censimento di tutti i soggetti, pubblici e privati, che erogano servizi di orientamento nei diversi contesti: istruzione, formazione, università, lavoro e aziende. I risultati saranno pubblicati nel Rapporto Nazionale sull'Orientamento.

30/06/2009
Decrease text size Increase  text size

L'ISFOL - Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori - Area Politiche per l'orientamento, in sinergia con il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali sta avviando la prima Indagine Nazionale sullo stato dell'orientamento in Italia che confluirà nel Rapporto Nazionale sull'Orientamento.

L'indagine – svolta a livello nazionale ma definita e differenziata per Regione – è finalizzata al censimento di tutti i soggetti, pubblici e privati, che erogano servizi di orientamento nei diversi contesti: istruzione, formazione, università, lavoro e aziende.

Partecipare è un'occasione unica per mettere in luce le competenze e le specializzazioni della propria organizzazione.
Collaborando al progetto, ciascuna organizzazione potrà:

  1. figurare nell'Archivio Nazionale dell'Orientamento, la banca dati che sarà aggiornata di anno in anno e pubblicata on line, all'interno del quale sarà possibile trovare gli indirizzi e le caratteristiche di tutte le strutture censite;

  2. entrare in un network nazionale, restando in contatto con l'ISFOL e ricevendo informazioni sugli eventi più significativi a livello nazionale e internazionale;

  3. far sentire la propria voce e dare un contributo concreto, attraverso la propria esperienza;

  4. partecipare agli eventi organizzati sul territorio con le Istituzioni;

  5. contribuire allo sviluppo di un sistema nazionale di orientamento.

Per partecipare, è prevista, per l'anno 2009, la compilazione di un apposito questionario differenziato in base al proprio contesto di riferimento. Il questionario è disponibile:

  • on-line, collegandosi al sito web dedicato al progetto: www.rapporto-orientamento.it;

  • in forma cartacea, richiedendone una copia direttamente ai promotori del progetto.

Negli anni successivi, verranno realizzati approfondimenti dei dati attraverso interviste, focus group e studi di casi, dando, in questo modo, rilievo alle differenze e alle specificità delle singole Regioni.

I risultati dell'indagine saranno pubblicati nel Rapporto Nazionale sull'Orientamento, un volume interamente dedicato al mondo dell'orientamento, che si propone, anno dopo anno, di descrivere lo stato dell'arte e di restituirne una fotografia ragionata.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.rapporto-orientamento.it o inviare una mail all'indirizzo info@rapporto-orientamento.it oppure contattare l'Area Politiche per l'orientamento dell'ISFOL.

Roma, 30 giugno 2009

Nota. L'indagine viene realizzata in collaborazione con il Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto da Polis 2000, Tiva, Studio Méta & associati, Ce.trans, Ciofs-Fp e Consorzio Scuole Lavoro.