FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

https://www.flcgil.it/@3835153
Home » Attualità » Europa e Mondo » Nasce “Lavoro in Movimento”, ambito di confronto per i sindacalisti che operano nei Social Forum

Nasce “Lavoro in Movimento”, ambito di confronto per i sindacalisti che operano nei Social Forum

Domani a Firenze la presentazione pubblica di un progetto tra i sindacalisti della CGIL attivi nei Social Forum

18/05/2007
Decrease text size Increase  text size

Il progetto si chiama “Lavoro in Movimento”. L'iniziativa nasce per impulso di diverse strutture della CGIL, quelle che maggiormente hanno lavorato negli ultimi anni nei Forum Sociali.
Lavoro in Movimento si propone di essere uno spazio di comunicazione, ricerca e azione comune.

I suoi obiettivi sono:
costruire un spazio di coordinamento e comunicazione tra le strutture e gli iscritti/e della CGIL impegnati nel processo dei Social Forum, dove condividere informazioni, conoscenze, relazioni, progetti e iniziative;
facilitare la circolazione dell'informazione di queste esperienze nell'insieme dell'organizzazione CGIL
promuovere una riflessione e un'azione di respiro più strategico che diano maggiore continuità ed efficacia al lavoro fin qui svolto e apportino elementi di innovazione alla cultura e alla pratica politica del sindacato
costruire una finestra, un osservatorio, un canale di conoscenza diretto tra sindacato e nuovi movimenti sociali
mettersi in rete internazionalmente, promuovendo scambi e azioni comuni con iniziative simili in altri paesi, emergenti dal mondo sindacale e da altri movimenti e centri di ricerca legati al mondo del lavoro
partecipare, sostenere, promuovere - insieme ad altri soggetti, sindacali e non, italiani e di altri paesi - iniziative di ricerca-azione e di info-azione che rafforzino comuni obiettivi strategici
Attualmente Lavoro in Movimento è promosso dalle seguenti strutture della CGIL:

  • Camera del Lavoro Metropolitana di Bologna

  • Camera del Lavoro di Brescia

  • Camera del Lavoro Territoriale di Reggio Emilia

  • Camera del Lavoro Territoriale di Cosenza

  • CGIL di Imperia

  • CGIL di Roma e del Lazio

  • Dipartimento per le politiche internazionali della CGIL

  • Federazione Italiana Impiegati Operai Metallurgici (FIOM)

  • Federazione Lavoratori della Conoscenza (FLC)

  • Fondazione Di Vittorio

  • Funzione Pubblica (FP)

  • Segretariato Europa

Il progetto è tuttavia aperto alle altre strutture e a singoli iscritti alla CGIL che siano interessati a parteciparvi.
Questa rete di strutture ha già cominciato a lavorare in modo coordinato nell'ultimo Forum Sociale mondiale di Nairobi, promuovendo in quell'occasione, insieme a molte altre organizzazioni, la nascita di una rete sul lavoro all'interno del Forum Sociale Mondiale. Ed è attualmente impegnata nello sviluppo di questa iniziativa all'interno del processo del Forum sociale europeo.
Per organizzare la comunicazione e diffondere le informazioni relative al progetto è in costruzione un sito che contiene già alcune informazioni essenziali.
Una prima presentazione pubblica del progetto avrà luogo in occasione della manifestazione Terra Futura, che si svolgerà domani a Firenze, a partire dalle ore 12.00 presso la Sala n. 13 della Palazzina Lorenese della Fortezza Da Basso.

Roma, 18 maggio 2007