FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3822331
Home » Attualità » Europa e Mondo » Francia. Sciopero unitario il 28 settembre

Francia. Sciopero unitario il 28 settembre

Fissata oltralpe la data dello sciopero nazionale della scuola.

22/09/2006
Decrease text size Increase  text size

Col ritorno a scuola sei organizzazioni sindacali ( Ferc-Cgt, Faen, Fsu, Sgen-Cfdt, Unsa Education), quattro associazioni studentesche ( Cé, Unef, Unl, Fidl) e la federazione dei genitori ( Fcpe) avevano invitato all’azione entro la fine di settembre contro i provvedimenti del governo, in particolare controla riduzione di 15.000 posti pubblici, di cui 8.500 posti nel sistema dell’educazione nazionale, e dell’1% nel budget previsto per la spesa pubblica.

In seguito a ciò il 28 settembre è stato individuato come data per uno sciopero nazionale di tutto il settore dell’educazione.

La giornata promette di essere una di quelle in cui non confluiranno solo i temi specifici su cui è stato indetto lo sciopero, ma anche i numerosi conflitti che negli ultimi tempi hanno caratterizzato la scuola francese: dallequestioni irrisolte successive alla rivolta delle banlieues e del Cpe, al non digerito anticipo dell’apprendistato, dalle incursioni nell’autonomia professionale (con i veti circa le metodologie didattiche) fino alla vergognosa espulsione degli alunni sans papier .

Roma, 22 settembre 2006