FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3819667
Home » Attualità » Europa e Mondo » Francia: la rappresentatività tra gli ata francesi

Francia: la rappresentatività tra gli ata francesi

Alcuni mesi fa il personale Ata francese ha rinnovato i suoi organismi paritetici da cui è possibile desumere il peso dei diversi sindacati nella categoria.

02/08/2006
Decrease text size Increase  text size

Gli ATA francesi si chiamano ATOS (administratifs, techniciens, ouvriers, services ) e la loro categoria come tutte quelle dei lavoratori pubblici d’oltralpe ha delle strutture paritetiche di gestione della scuola, che vengono elette a i vari livelli. Da queste elezioni è possibile stabilire anche la rappresentatività dei diversi sindacati, che sono poi quelli che presentano le liste.

Nel mese di marzo scorso si è svolta l’elezione della commissione amministrativa paritetica nazionaledi due settori,assimilabili grosso modo ai nostri ausiliari e ai nostri amministrativi.

Sul fronte degli ausiliari il sindacato più rappresentativo è risultata la Cgtcol 29,30%, seguita dall’Unsa col 19,41, da Force Ouvriere col 18,38, dalla Fsu con il 17,48, dallo Sgen-Cfdt con il 7,76, e dalla Sud col 3,59.

Tra gli amministrativi più votata è risultata l’Unsa con il 37,78%, seguita dalla FSU col 24,04%, da Force Ouvriere col 13,79, dalla Cgt col 12,15%, dallo Sgen-Cfdt col 9,27%.

Roma, 2 agosto 2006

Tag: francia