FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3816735
Home » Attualità » Europa e Mondo » Abbiamo incontrato i colleghi messicani

Abbiamo incontrato i colleghi messicani

Lo scambio di esperienze e di riflessioni con la realtà internazionale aiuta a crescere e ad imparare.

20/02/2003
Decrease text size Increase  text size

Lo scambio di esperienze e di riflessioni con la realtà internazionale aiuta a crescere e ad imparare. In questa ottica, ieri 19 febbraio si sono incontrate, a Roma, le delegazioni della Cgil Scuola Nazionale e del Sindacato Nazionale dei Lavoratori dell’Educazione (SNTE) del Messico (1.500.000 iscritti su un totale di circa 2.000.000 di addetti al settore). La Cgil Scuola ha sviluppato negli ultimi anni una forte presenza all’interno dell’Internazionale dell’Educazione ed ha promosso iniziative di solidarietà e di incontro.

Per il SNTE erano presenti: Josè Angel Ibanez Montes, Augustin Miguel Alonso Raya, Carlos Antonio Castro Garcia, Emilio Garcia, Manuel Jesus Castro.

Pur partendo da contesti storico-politici assai differenti la discussione si è soffermata su temi di comune interesse. Si è parlato infatti di:

- decentramento delle competenze in materia di istruzione (compiti degli Stati federali – in Messico 31- autonomia scolastica, federalismo, devolution, compiti dello Stato e delle Regioni);

- contrattazione e sistema delle relazioni sindacali;

- modello di organizzazione del Sindacato;

- rapporto fra Sindacato-Partiti-Istituzioni-Parlamento;

- organizzazione delle unità scolastiche;

- trattamento del personale.

Come si comprenderà, quindi,data la valenza politico-sindacale generale dei temi affrontati, l’incontro è stato molto utile. Il SNTE, peraltro, sta ripensando il proprio modello organizzativo.

Roma, 20 febbraio 2003

Tag: messico, snte