FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3943483
Home » Scuola » Precari » Graduatorie di istituto ATA: i titoli triennali della formazione professionale sono equiparati alle qualifiche

Graduatorie di istituto ATA: i titoli triennali della formazione professionale sono equiparati alle qualifiche

Chi ha un titolo regionale corrispondente a quelli delle qualifiche statali può accedere ai profili di collaboratore scolastico, cuoco, guardarobiere e addetto all’azienda agraria.

24/10/2017
Decrease text size Increase  text size

Il Miur, con la FAQ 12, ha chiarito che per l’accesso ai profili per i quali è richiesta una qualifica triennale è possibile accedere anche se si è in possesso di un titolo triennale di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) di cui all’articolo 17 comma 1 lettera a) del Decreto legislativo 226/05 con le corrispondenze previste dall’intesa in Conferenza unificata Stato-Regioni del 16 dicembre 2010.

Per il profilo di Collaboratore scolastico tale equiparazione era già indicata genericamente nel Decreto di riapertura delle graduatorie (DM 640/17), mentre per gli altri profili, per i quali è richiesta una qualifica, si tratta di una importante novità.

  • Per il profilo di Collaboratore scolastico: si può accedere, oltre che con le qualifiche triennali (inclusa la scuola magistrale, ed i diplomi di maestro d’arte) o con la maturità anche con qualsiasi titolo della formazione professionale triennale rilasciato o riconosciuto dalla Regione.
  • Per il profilo di Addetto alle aziende agrarie si può accedere oltre che con il diploma di qualifica specifica rilasciato da un istituto professionale per Operatore agrituristico, Operatore agro industriale, Operatore agro ambientale, anche con il titolo triennale della formazione professionale di “Operatore agricolo” ad essi corrispondente.
  • Per il profilo di Cuoco, si può accedere oltre che con un diploma di qualifica specifica rilasciato da un istituto professionale alberghiero nel settore cucina anche con il titolo triennale della formazione professionale di “Operatore della ristorazione [settore cucina]” ad esso corrispondente.
  • Per il profilo di Guardarobiere si può accedere oltre che con un diploma di qualifica specifica rilasciato da un istituto professionale per Operatore della moda anche con il titolo triennale della Formazione professionale di “Operatore dell’abbigliamento” o “Operatore delle calzature” ad esso corrispondenti.

Alcune indicazioni generali per la compilazione delle domande di terza fascia del personale ATA sono contenute nella nostra scheda: Come e quando presentare la domanda.

Sono disponibili le guide “passo passo” alla compilazione dei modelli:

Sono anche disponibili le tabelle di valutazione per i vari profili:  Assistenti amministrativiAssistenti tecniciCollaboratori scolasticiAddetti all'azienda agrariaCuochiGuardarobieri, Infermieri

Nei prossimi giorni pubblicheremo ulteriori materiali di supporto. Sul sito del MIUR una specifica sezione fornisce altri strumenti utili per una corretta presentazione delle domande.

Altri riferimenti a normativa e approfondimenti

Scheda sui requisiti per poter accedere.
Bando (DM 640/17).
Tabella di corrispondenza titoli/laboratori assistenti tecnici.
Rimani aggiornato con le ultime notizie.
Tutto su... il nostro speciale.
Iscriviti alla nostra newsletter precari