FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3959363
Home » Università » AFAM » AFAM: visibile su NOIPA il cedolino dello stipendio del mese di novembre 2020

AFAM: visibile su NOIPA il cedolino dello stipendio del mese di novembre 2020

I lavoratori devono accedere alla propria area riservata. Accredito previsto per il 23 novembre 2020

18/11/2020
Decrease text size Increase  text size

NOIPA il sistema informatico che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha realizzato per gestire i processi di elaborazione, liquidazione e consultazione degli stipendi del personale della Pubblica Amministrazione, ha pubblicato il cedolino relativo allo stipendio del mese di novembre 2020 del personale docente e tecnico amministrativo a tempo indeterminato e determinato

Per poter consultare e scaricare il proprio cedolino occorre accedere alla propria area riservata utilizzando una delle seguenti modalità

  • codice fiscale e password
  • il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)
  • la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

L’accredito dello stipendio è previsto per il 23 novembre 2020.

Ricordiamo che a partire dal mese di luglio sono diventate operative le norme sul taglio del cuneo fiscale. In particolare

  • per coloro che hanno un reddito fino a 28.000 euro annui, viene corrisposto un trattamento integrativo pari a 100 euro
  • per coloro che hanno un reddito oltre i 28.000 e fino a 40.000 euro annui, viene applicata un’ulteriore detrazione fiscale.

Nell’area personale/i miei documenti/cedolino è presente una specifica comunicazione in cui viene valorizzato l’importo della detrazione o del trattamento integrativo.

Per approfondimenti vedi notizie correlate.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook