FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3965292
Home » Università » AFAM » AFAM: pubblicato il decreto di accreditamento del fondo di istituto 2021

AFAM: pubblicato il decreto di accreditamento del fondo di istituto 2021

14,707 milioni di euro di cui quasi 3 milioni relativi alle economie del 2020.

26/05/2022
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con decreto 845 del 20 maggio 2022 del direttore generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore, pubblicato il 26 maggio, il MUR ha riassegnato la somma di € 14.707.220,22 alle istituzioni AFAM quale economia dell’esercizio finanziario 2021, per il pagamento dei compensi ed indennità per il miglioramento dell’offerta formativa. Di queste € 2.988.932,22 riguardano le economie 2020 e € 11.718.288,00 riguarda il fondo di istituto 2021. Di quest’ultima cifra € 90.583,00 è destinata al Conservatorio di Musica di Bolzano che viene accantonata in bilancio e resa indisponibile ai sensi dell’art. 2, comma 123 della legge 23/12/2009 n. 191.

Di seguito l’elenco delle istituzioni e l’importo delle economie riassegnate

ISTITUZIONI AFAM

ECONOMIE 2020
DA PIANO RIPARTO 2021

ASSEGNAZIONE 2021

TOTALE ASSEGNAZIONE

Accademie Belle Arti

BARI

365,04

87.690,00

88.055,04

BOLOGNA

9.752,65

176.940,00

186.692,65

CARRARA

22.797,69

105.560,00

128.357,69

CATANIA

31,13

125.990,00

126.021,13

CATANZARO

4.659,19

88.880,00

93.539,19

FIRENZE

41.442,96

173.370,00

214.812,96

FOGGIA

926,68

76.970,00

77.896,68

FROSINONE

430,15

67.480,00

67.910,15

L'AQUILA

83.110,00

83.110,00

LECCE

100.974,53

94.840,00

195.814,53

MACERATA

504,07

82.930,00

83.434,07

MILANO

5.927,24

320.990,00

326.917,24

NAPOLI

17,72

153.800,00

153.817,72

PALERMO

33.000,12

143.080,00

176.080,12

REGGIO CALABRIA

246.709,18

86.500,00

333.209,18

ROMA

26.015,30

201.920,00

227.935,30

SASSARI

1.216,10

81.505,00

82.721,10

TORINO

103.180,00

103.180,00

URBINO

10.120,00

76.970,00

87.090,00

VENEZIA

39,63

129.380,00

129.419,63

Accademie Nazionali

ARTE DRAMMATICA

1.732,19

48.430,00

50.162,19

DANZA

7.639,21

149.590,00

157.229,21

I.S.I.A.:

FAENZA

1.514,00

26.980,00

28.494,00

FIRENZE

26.980,00

26.980,00

PESCARA

0,02

23.420,00

23.420,02

ROMA

25.790,00

25.790,00

URBINO

26.980,00

26.980,00

Conservatori di Musica

ADRIA

35.481,70

115.090,00

150.571,70

ALESSANDRIA

64.282,00

135.300,00

199.582,00

AVELLINO

168.877,85

221.250,00

390.127,85

BARI

48.168,47

316.220,00

364.388,47

BENEVENTO

29.278,14

172.180,00

201.458,14

BOLOGNA

15.865,12

167.410,00

183.275,12

BRESCIA

30.161,85

182.860,00

213.021,85

CAGLIARI

1.253,98

213.790,00

215.043,98

CAMPOBASSO

19.853,18

178.130,00

197.983,18

CASTELFRANCO VENETO

104,49

132.910,00

133.014,49

CESENA

86.500,00

86.500,00

COMO

5.913,37

117.470,00

123.383,37

COSENZA

173.619,56

184.050,00

357.669,56

CUNEO

19.474,68

104.370,00

123.844,68

FERMO

35.557,39

121.040,00

156.597,39

FERRARA

15.155,72

99.600,00

114.755,72

FIRENZE

5.609,13

176.940,00

182.549,13

FOGGIA

69.481,34

248.330,00

317.811,34

FROSINONE

40.529,80

211.400,00

251.929,80

GENOVA

121.154,01

128.190,00

249.344,01

L'AQUILA

50.019,79

180.520,00

230.539,79

LA SPEZIA

3.401,40

101.980,00

105.381,40

LATINA

896,83

128.190,00

129.086,83

LECCE

614,50

134.100,00

134.714,50

MANTOVA

2.986,43

105.560,00

108.546,43

MATERA

260.441,86

165.030,00

425.471,86

MESSINA

246,07

154.990,00

155.236,07

MILANO

60.061,75

366.250,00

426.311,75

MONOPOLI

104.436,70

195.960,00

300.396,70

NAPOLI

177.648,12

179.330,00

356.978,12

NOVARA

17.908,40

118.660,00

136.568,40

PADOVA

443,14

135.300,00

135.743,14

PALERMO

30.589,47

239.990,00

270.579,47

PARMA

5.175,17

198.340,00

203.515,17

PERUGIA

0,01

167.410,00

167.410,01

PESARO

10.866,85

234.040,00

244.906,85

PESCARA

5.284,91

169.800,00

175.084,91

PIACENZA

105.655,18

134.100,00

239.755,18

POTENZA

339.052,92

121.040,00

460.092,92

REGGIO CALABRIA

111.451,53

162.650,00

274.101,53

ROMA

16.486,97

259.050,00

275.536,97

ROVIGO

149,06

124.620,00

124.769,06

SALERNO

34,10

231.650,00

231.684,10

SASSARI

11.380,21

131.760,00

143.140,21

TERAMO

806,90

68.670,00

69.476,90

TORINO

5.771,96

184.050,00

189.821,96

TRAPANI

52.539,22

137.680,00

190.219,22

TRENTO

17.933,55

163.840,00

181.773,55

TRIESTE

1.438,63

151.970,00

153.408,63

UDINE

132.697,71

131.720,00

264.417,71

VENEZIA

143.630,00

143.630,00

VERONA

1.771,41

121.040,00

122.811,41

VIBO VALENTIA

2.326,96

140.060,00

142.386,96

VICENZA

42.777,93

142.440,00

185.217,93

TOTALE

2.988.932,22

11.627.705,00

14.616.637,22

Si tratta di un risultato molto positivo determinato anche dalla tenacia della FLC CGIL.

I compensi, essendo arretrati, dovranno essere tassati con l’aliquota media e non con quella massima, così come più volte ribadito dall’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo che per la prima volta tutto il fondo di istituto del 2021 era diventato economia a causa del ritardo con cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Dipartimento della Funzione Pubblica avevano risposto a specifiche richieste di chiarimento da parte del MUR e avevano terminato i controlli sulla preintesa sottoscritta il 30 novembre 2021.

Un comportamento stigmatizzato a suo tempo dalla FLC CGIL.

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
I bandi in Gazzetta Ufficiale
Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Lettori e CEL: iscriviti alla mailing list

Partecipa al gruppo di discussione dei Lettori e CEL, invia una email a lettori+subscribe@flcgil.it

Seguici su facebook