FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3968274
Home » Università » AFAM » AFAM: accreditate le economie del fondo di istituto 2022

AFAM: accreditate le economie del fondo di istituto 2022

Finalmente pubblicato il decreto dirigenziale di riassegnazione di oltre 5,5 milioni di euro.

19/09/2023
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con il decreto dirigenziale 10822 dell’11 settembre 2023 sono state accreditate le economie relative al fondo di istituto degli anni accademici precedenti. Le risorse riassegnate ammontano ad € 5.544.555,02 e sono già disponibili per le Istituzioni sul Portale NOIPA.

Di seguito l’elenco delle istituzioni e l’importo delle economie riassegnate.

ISTITUZIONI AFAM

IMPORTO EURO

ACCADEMIE DI BELLE ARTI

BARI

275,04

BOLOGNA

10.377,65

CARRARA

131.209,54

CATANIA

573,13

CATANZARO

14.837,66

FIRENZE

23.272,03

FOGGIA

88.234,91

FROSINONE

774,04

LECCE

200.382,13

MACERATA

504,38

MILANO

39.293,06

NAPOLI

185.299,74

PALERMO

24.603,65

REGGIO CALABRIA

330.427,59

ROMA

91.808,30

SASSARI

681,09

URBINO

20.155,00

VENEZIA

24.219,99

ACCADEMIE NAZIONALI

ARTE DRAMMATICA

18.949,44

DANZA

499,48

CONSERVATORI DI MUSICA

ADRIA

78.271,90

ALESSANDRIA

116.225,99

AVELLINO

154.508,33

BARI

140.794,22

BENEVENTO

161.894,50

BOLOGNA

64.749,27

BRESCIA

57.012,95

CAGLIARI

47,21

CAMPOBASSO

179.562,61

CASTELFRANCO VENETO

348,97

COMO

10.466,73

COSENZA

355.061,97

CUNEO

24.329,67

FERMO

34.169,96

FERRARA

5.161,72

FIRENZE

5.927,86

FOGGIA

158.712,91

FROSINONE

4.876,41

GENOVA

213.112,90

LA SPEZIA

63.569,66

L'AQUILA

52.557,45

LATINA

172,17

LECCE

108.368,40

MANTOVA

120.905,73

MATERA

362.594,81

MESSINA

63.306,57

MILANO

64.373,45

MONOPOLI

89.481,09

NAPOLI

188.892,00

NOVARA

56.691,90

PADOVA

18.857,25

PALERMO

47.812,26

PARMA

11.377,63

PERUGIA

82.975,50

PESARO

43.651,89

PESCARA

48.324,91

PIACENZA

24.609,82

POTENZA

462.036,18

REGGIO CALABRIA

45.341,12

ROMA

56.865,25

ROVIGO

924,36

SALERNO

47.600,32

SASSARI

22.617,69

TERAMO

3.000,09

TORINO

540,12

TRAPANI

71.607,67

TRIESTE

36.198,93

UDINE

116.299,18

VERONA

63.209,74

VIBO VALENTIA

159.272,36

VICENZA

32.688,04

ISIA

FAENZA

15,75

FIRENZE

444,77

PESCARA

5.757,03

TOTALE €

5.544.555,02

Si tratta di un risultato molto positivo determinato anche dalla tenacia della FLC CGIL.

Ricordiamo che i compensi relativi agli anni precedenti dovranno essere tassati con l’aliquota media e non con quella massima, così come più volte ribadito dall’Agenzia delle Entrate.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI