FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3919627
Home » Scuola » Docenti » Secondo Ciclo » Esami di Stato: pubblicate le materie della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni

Esami di Stato: pubblicate le materie della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni

Sono valide anche per le scuole italiane all’estero. Pubblicate anche le modalità di svolgimento della seconda prova scritta.

30/01/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Con il Decreto Ministeriale 39 del 29 gennaio 2015, il Miur ha individuato le materie oggetto della seconda prova scritta negli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado e le materie affidate ai commissari esterni.

Per l’anno scolastico 2014/2015, le materie  e i commissari individuati, sono validi anche per le scuole italiane all’estero con la precisazione che, nei Licei linguistici, la lingua straniera veicolare è sempre affidata al commissario interno.

Gli elenchi sono disponibili negli allegati al decreto stesso.

Sono state anche pubblicate, con la Circolare Ministeriale 1 del 29 gennaio 2015, le modalità di svolgimento della seconda prova scritta, come definite nel regolamento  in fase di perfezionamento (DM 10/15) (di cui erano stati anticipati i contenuti con la nota 7354/14).

Ricordiamo che le domande di partecipazione all'esame come presidenti e commissari saranno presentate via web attraverso le istanze on-line. È previsto a breve lo specifico provvedimento.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook