FLC CGIL
Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

https://www.flcgil.it/@3965490
Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Oristano » Al debutto “I tutorial della Scuola del Popolo e l’Auser di Uras”

Al debutto “I tutorial della Scuola del Popolo e l’Auser di Uras”

Nuova rubrica a tutela della cultura popolare.

24/06/2022
Decrease text size Increase  text size

Debutta con la cottura del “porchetto sardo” il primo tutorial della Scuola del Popolo e l’Auser di Uras. Un percorso impegnativo e pieno di responsabilità quello intrapreso oggi.

L’idea è di raccogliere il sapere non codificato, informale e non scritto, evitandone il possibile sbiadire dovuto all’ineluttabile progredire dell’età dei testimoni di questa cultura. Parliamo di cultura popolare, che per la sua stessa natura affonda le radici nella storia di un popolo, mantiene una dignità e originalità che va salvaguardata e difesa. In questo senso, la cultura popolare acquista un valore politico intrinseco, quasi sottolineatura di come la  cultura ufficiale dominante sia stata frutto di avvenimenti storici spesso subiti. Entrambe hanno valore  poiché entrambe rappresentano settori sociali diversi, nonché gusti e interessi diversi. Ma se la prima mantiene tratti di originalità e autenticità proprio per la particolare provenienza legate ad un dato territorio, la seconda sconta necessariamente un’omologazione insita nella globalizzazione, frutto delle scelte politiche delle classi dirigenti.

Proteggere dall’oblio la cultura popolare locale, può diventare, dunque, un’operazione politica intelligente e lungimirante per i suoi elementi di irripetibile originalità. Quindi spazio alle ricette raccontate in vivavoce, proprio come un tutorial che si rispetti.