FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946405
Home » Scuola » Precari » Emanato il bando per l’immissione in ruolo dei co.co.co. amministrativi e tecnici della scuola

Emanato il bando per l’immissione in ruolo dei co.co.co. amministrativi e tecnici della scuola

Prevista una procedura selettiva per titoli e colloquio. Le domande vanno presentate entro il 30 marzo 2018.

01/03/2018
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Come avevamo già anticipato sul nostro sito con nota del 20 febbraio 2018 a seguito di un incontro svoltosi presso il MIUR in pari data, il 28 febbraio è stato emanato il bando di concorso per l’immissione in ruolo del personale titolare di contratto di collaborazione coordinata e continuativa che svolge presso le istituzioni scolastiche le funzioni di assistente amministrativo e tecnico.

Ciò ai sensi dell’articolo 1 commi 619-621 della legge di bilancio 2018 del 27 dicembre 2017 n. 205.

Le domande da parte degli 812 lavoratori interessati possono anche essere presentate direttamente all’istituzione scolastica presso cui si presta servizio entro il 30 marzo 2018.

La Commissione esaminatrice disporrà di 70 punti per la valutazione dei titoli (20 punti per i titoli di cultura e 50 per i titoli di servizio), come contenuti nel modello di domanda, e di 30 punti per la valutazione del colloquio (che si intende superato con un punteggio non inferiore a 21/30).

I lavoratori che supereranno il concorso saranno assunti a partire dal 1 settembre 2018 con rapporto di lavoro a tempo indeterminato a tempo parziale nei limiti delle risorse previste all’art. 1, comma 619, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 e del numero dei posti di organico di diritto accantonati.

Si allegano il testo del bando e il modulo della domanda.

Servizi e comunicazioni

Speciali graduatorie docenti e ATA
Graduatorie di istituto docenti
Graduatorie di terza fascia personale ATA
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Guida alle Istanze on line
Seguici su facebook