FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3946586
Home » Scuola » Precari » Concorso docenti abilitati: richiesta unitaria di proroga della scadenza

Concorso docenti abilitati: richiesta unitaria di proroga della scadenza

Il rinvio è indispensabile visti i malfunzionamenti del sistema e l’assenza delle ultime FAQ.

19/03/2018
Decrease text size Increase  text size

In considerazione dei malfunzionamenti del sistema di Istanze online, che perdurano dalla scorsa settimana, e dell’esigenza che siano rese disponibili le ultime FAQ sui servizi valutabili, è stata richiesta unitariamente la proroga della scadenza delle domande per il concorso abilitati prevista per il 22 marzo 2018.

Ulteriori approfondimenti sono disponibili sul sito e nel nostro speciale concorso abilitati 2018.

______________________________________________________________________________________________________________________________________

Loghi unitari

Roma 19 marzo 2018
Al Direttore Generale del Personale Scolastico
Dott.ssa Maria Maddalena Novelli

Al Direttore Generale dei servizi informativi
Dott.ssa Gianna Barbieri

Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca
ROMA

Oggetto: presentazione domande partecipazione concorso Fit abilitati – richiesta proroga dei termini

Le scriventi OO.SS. da giovedì scorso ricevono generalizzate segnalazioni di difficoltà persistenti per la compilazione tramite Istanze online di partecipazione al concorso in oggetto.

Il disservizio è proseguito per tutto il week end ed è ancora difficilissimo inoltrare le domande

Si richiede pertanto un intervento per il ripristino della funzionalità a pieno regime e, alla luce della prevista scadenza del 22 p.v. di concedere una proroga dei termini di scadenza.

Certi che la presente sia presa in considerazione.

Distinti saluti

FLC CGIL
Francesco Sinopoli
CISL FSUR
Maddalena Gissi
UIL Scuola RUA
Giuseppe Turi

Servizi e comunicazioni

Speciali graduatorie docenti e ATA
Graduatorie di istituto docenti
Graduatorie di terza fascia personale ATA
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook