FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3941353
Home » Scuola » Precari » Caos graduatorie d’istituto: chiesto unitariamente un incontro urgente al Capo di Gabinetto. I tempi assegnati per la fine delle operazioni non bastano

Caos graduatorie d’istituto: chiesto unitariamente un incontro urgente al Capo di Gabinetto. I tempi assegnati per la fine delle operazioni non bastano

È in gioco il regolare avvio dell’anno scolastico.

20/07/2017
Decrease text size Increase  text size

Dopo il mancato funzionamento del sistema informatico che ha creato il caos nelle segreterie, alle prese con l’inserimento e la valutazione delle domande per il rinnovo delle graduatorie d’istituto, anche la compilazione del modello B per la scelta delle scuole si sta rivelando un’impresa ardua. Il recupero della memoria storica che doveva essere il fiore all’occhiello della macchina, agisce senza regole, buttando nel panico i circa 700 mila aspiranti insegnanti. Segreterie e docenti precari sono entrambi spaventati dalla paura che non giunga a termine l’inserimento delle domande e del modello B nella piattaforma informatica.

Le organizzazioni Sindacali, al fine di tutelare i diritti di tutti i soggetti coinvolti in questa non edificante storia, hanno chiesto un incontro urgente al Capo di gabinetto del MIUR, dottoressa Sabrina Bono. È in gioco il regolare avvio dell’anno scolastico, che ancora una volta avrà bisogno dei docenti precari, regolarmente chiamati dalle graduatorie, per garantire il diritto allo studio delle studentesse e degli studenti.

Guide e servizi
TFA sostegno docenti
24 CFU docenti
Applicazione FLC CGIL classi di concorso
Iscriviti alla newsletter della FLC CGIL
Graduatorie personale ATA
Graduatorie 24 mesi personale ATA
Graduatorie di istituto personale ATA
Graduatorie docenti
Graduatorie ad esaurimento docenti
Graduatorie di istituto docenti
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa insegnante
Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi
Seguici su facebook