FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3928541
Home » Attualità » Formazione lavoro » Apprendistato » Jobs Act e apprendistato per l’acquisizione di titoli di studio e professionalizzanti: in gazzetta ufficiale il decreto interministeriale sugli standard formativi

Jobs Act e apprendistato per l’acquisizione di titoli di studio e professionalizzanti: in gazzetta ufficiale il decreto interministeriale sugli standard formativi

Si conferma l’estraneità di questo governo alle tematiche dell’obbligo di istruzione e dell’elevamento dei livelli di istruzione.

23/12/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Nella gazzetta ufficiale del 21 dicembre 2015 è stato pubblicato il Decreto del Ministro del Lavoro, del Ministro dell'istruzione e dal Ministro dell'Economia del 12 ottobre 2015 recante gli standard formativi e i criteri generali dell’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore, e dell’apprendistato di alta formazione e di ricerca, che recepisce l'Intesa sottoscritta in Conferenza Stato Regioni il 1° ottobre 2015.

Il testo non presenta novità rispetto a quello commentato in precedenti notizie (vedi correlati).

La FLC CGIL conferma la propria radicale contrarietà a tutto l’impianto del Jobs Act e in particolare alla parte relativa all’apprendistato. Il pesante attacco a cui è sottoposta la scuola si basa su presupposti infondati (la scuola come prima responsabile della disoccupazione giovanile) e vecchi (la scuola come strumento del mercato del lavoro mediante la programmazione dei flussi della manodopera “istruita”).