FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3904335
Home » Scuola » Spazi di flessibilità nell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) sussidiaria: il Senato cancella l’art. 6 del DL 76/13

Spazi di flessibilità nell’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) sussidiaria: il Senato cancella l’art. 6 del DL 76/13

Confermata l’inutilità dell’intervento normativo.

02/08/2013
Decrease text size Increase  text size

Come è noto l’art. 6 del Decreto Legge 28 giugno 2013 n. 76 “Primi interventi urgenti per la promozione dell’occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure finanziarie urgenti” (G.U. n. 150 del 28 giugno 2013), interveniva sul Regolamento degli Istituti Professionali (DPR 87/10), “colmando” un presunto buco normativo relativo agli spazi flessibilità nel terzo anno dei percorsi sussidiari di Istruzione e Formazione Professionale Sussidiaria (IeFP). Lo stesso articolo 6 stabiliva una forte divaricazione tra i percorsi in sussidiarietà integrativa e quelli in sussidiarietà complementare.

In una precedente nota di approfondimento (vedi correlati) la FLC CGIL aveva segnalato sia l’inutilità che la potenziale pericolosità della norma inserita nell’art. 6 del DL 76/13.

Inutile, in quanto il DPR 87/10 e le ulteriori norme di dettaglio, precisavano che gli spazi di flessibilità, nella misura del 35%, sono utilizzabili

  • anche al terzo anno (a tal proposito basterebbe rileggere la relazione illustrativa presentata in Parlamento allo schema di Regolamento sui professionali)
  • sia per i percorsi complementari che per quelli integrativi (come confermato dal punto 4.5 delle Linee guida allegate al DM 4/11)

pericolosa, in quanto si era scatena un’autentica pioggia di emendamenti quasi tutti finalizzati a fissare un termine, peraltro  breve, all’esistenza dell’IeFP sussidiaria.

Il Senato nella seduta del 30 luglio, con 236 voti favorevoli e 27 contrari, ha cancellato la norma.

La FLC CGIL manifesta vivo apprezzamento per la scelta del Parlamento.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI