FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3958715
Home » Scuola » Scuola: didattica a distanza, cosa ne pensano i docenti?

Scuola: didattica a distanza, cosa ne pensano i docenti?

Online la presentazione dei dati dell’inchiesta promossa dalla FLC CGIL in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Di Vittorio.

13/10/2020
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Le criticità affrontate dagli insegnanti e le proposte del sindacato su come regolare contrattualmente la didattica digitale integrata.

Sono questi i temi principali al centro dell’inchiesta rivolta ai docenti delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria, in merito alla didattica a distanza attuata durante la fase emergenziale della pandemia di COVID-19.

L’indagine è stata promossa e condotta dalla FLC CGIL, in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Di Vittorio. Per saperne di più.

Slide di presentazione e working paper ricerca.
Documento sulla necessità di regolare contrattualmente la DDI.

Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI