FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3805311
Home » Scuola » Incontro al Miur sulle Funzioni miste

Incontro al Miur sulle Funzioni miste

Proseguito il confronto per la verifica dell’Intesa sullo svolgimento delle cosiddette "funzioni miste" nelle scuole conseguita nel settembre 2000.

16/02/2004
Decrease text size Increase  text size

Nell’incontro svoltosi, il 13 febbraio 2004, tra i sindacati della scuola, le rappresentanze delle autonomie locali (Anci, Upi,ecc.) e il Miur è proseguito il confronto per la verifica dell’Intesa sullo svolgimento delle cosiddette “funzioni miste” nelle scuole conseguita nel settembre 2000.
Nella riunione sono state ulteriormente approfonditi e chiariti gli aspetti che riguardano i rispettivi ruoli, le diverse competenze della scuola Autonoma, degli Enti locali nella fornitura dei servizi, nello svolgimento delle funzioni miste e le implicazioni contrattuali sull’utilizzo del personale ATA.
In particolare sono state affrontate le problematiche riguardanti lo svolgimento delle attività di pre e post scuola, l’assistenza agli alunni in situazione di handicap, il funzionamento dei servizi di mensa.
In merito alle implicazioni contrattuali sull’utilizzo del personale ATA nello svolgimento delle “funzioni miste” nelle scuole la Cgil scuola e gli altri sindacati hanno ribadito che:

  • quanto stabilito da CCNL 2002 – 2005 in materia di profili professionali per il personale Collaboratore scolastico è prevalente rispetto a quanto previsto dall’art.35 della legge finanziaria 2003;

  • lo svolgimento delle attività richieste alle scuole è fatto sulla base di quanto stabilito dalla contrattazione di scuola.

La discussione ha messo a fuoco e chiarito alcuni principi generali di riferimento sulla base dei quali sono stati assunti i seguenti orientamenti comuni:

  • i contenuti dell’Intesa nazionale esistente sono confermati fino alla definizione di un nuovo testo;

  • le “funzioni miste” sono svolte dalle scuole in regime di convenzione con l’ente locale sulla base di quanto previsto dal contratto di scuola;

  • il personale ATA è utilizzato per lo svolgimento delle funzioni miste in base a quanto previsto dal CCNL 2002 – 2005.

Sulla base di quanto discusso e concordato il Miur si è impegnato a predisporre una bozza di proposta con le integrazioni necessarie al testo dell’Intesa vigente che viene assunta quale base di riferimento. La riunione è stata aggiornata al 3 Marzo p.v..

Roma, 16 febbraio 2004

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook