FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3969285
Home » Scuola » Docenti » Concorso docenti 2024: l'11 e 12 marzo le prove scritte per infanzia e primaria

Concorso docenti 2024: l'11 e 12 marzo le prove scritte per infanzia e primaria

L'avviso è stato pubblicato sul sito www.inpa.gov.it. Il calendario e i turni saranno comunicati dagli Uffici scolastici regionali.

19/02/2024
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Ministero dell'Istruzione ha comunicato che le prove scritte relative alle procedure concorsuali finalizzate al reclutamento dei docenti di scuola dell'infanzia e primaria su posto comune e sostegno si svolgeranno nei giorni 11 e 12 marzo 2024. Per il turno mattutino le operazioni di riconoscimento inizieranno alle ore 8:00, per il turno pomeridiano alle ore 13:30; le prove saranno rispettivamente dalle 9 alle 10:40 e dalle 14:30 alle 16:10. I candidati sosterranno la prova nella regione per la quale hanno presentato domanda. Gli UU.SS.RR. comunicheranno l' elenco delle sedi e i turni almeno 15 giorni prima della data stabilita. La comunicazione verrà pubblicata su portale unico del reclutamento (www.inpa.gov.it) e sui siti degli UU.SS.RR. I candidati, attraverso il link potranno visualizzare il documento relativo alla propria convocazione.

I candidati devono presentarsi per sostenere la prova scritta muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale. 

Ulteriori informazioni a questo link.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI