FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3807959
Home » Scuola » A confronto con i precari SSIS

A confronto con i precari SSIS

Dopo la manifestazione di venerdì davanti al MIUR organizzata dai precari abilitati alle scuole di specializzazione SSIS, un nutrito gruppo di manifestanti ha chiesto un incontro con la CGIL scuola per confrontare le reciproche posizioni.

09/09/2003
Decrease text size Increase  text size

Dopo la manifestazione di venerdì davanti al MIUR organizzata dai precari abilitati alle scuole di specializzazione SSIS, un nutrito gruppo di manifestanti ha chiesto un incontro con la CGIL scuola per confrontare le reciproche posizioni.
L’incontro è avvenuto nella sede della CGIL scuola e ha toccato le problematiche del precariato e delle regole che presiedono alla loro assunzione.
La CGIL scuola ha tenuto a sottolineare l’esigenza di mettere in primo piano lo sblocco delle immissioni in ruolo, ferme da due anni, per dare garanzia al lavoro e stabilità agli organici per una scuola di qualità, ma anche per uscire da un circolo vizioso che avvita su se stessi i precari in una lotta interna sterile che fa perdere di vista responsabilità e disegni politici del MIUR e del Governo.
Le assunzioni in ruolo potrebbero intanto riguardare prima e seconda fascia delle graduatorie permanenti, le graduatorie regionali e quelle ATA in attesa della definizione della terza fascia.
In quanto al disegno di legge la CGIL scuola denuncia la politica degli annunci del MIUR a cui non ha fatto ancora seguito nessun atto concreto di informazione e confronto con il sindacato su questo tema.
La CGIL intende muoversi il più possibile su posizioni unitarie e condivise e attiverà a questo scopo i passaggi necessari.
Rispetto alle rivendicazioni portate avanti dai gruppi di precari che si contendono una coperta diventata troppo stretta, fra tagli e pseudo-riforme, la CGIL scuola, nel respingere gli accenti più faziosi e ingiustificati che si esprimono da entrambe le parti, ritiene che si debba perseguire una soluzione equilibrata che tenga conto di tutti gli interessi in campo.
L’incontro si è concluso con l’impegno di rinnovare occasioni di confronto allargate alle altre forze sindacali e agli altri docenti della galassia precaria.

Roma, 9 settembre 2003

Tag: ssis/tfa

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI