FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3968712
Home » Ricerca » INFN: l'esito dell'incontro di trattativa con le Organizzazioni Sindacali

INFN: l'esito dell'incontro di trattativa con le Organizzazioni Sindacali

Sottoscritto il Contratto integrativo per gli anni 2018-2019-2020 per il personale I-III. Prosegue la contrattazione per la sottoscrizione degli integrativi degli anni successivi.

20/11/2023
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

L'8 novembre 2023 si è svolto l’incontro di trattativa tra la delegazione dell’ INFN e le Organizzazioni Sindacali.

Sottoscritto il Contratto integrativo anni 2018-2019-2020 Personale I-III

Con la sottoscrizione definitiva del ccni 2018-2019-2020 saranno adeguate le indennità degli oneri specifici dei ricercatori e tecnologi e pagati gli arretrati di tutto il periodo relativamente alla ios ed a tutte le indennità previste dal contratto già dal mese di dicembre. Tutte le tabelle già anticipate in un precedente nostro comunicato sono consultabili anche qui.

CCNI 2021 - 2022

Prosegue serrata la contrattazione per la sottoscrizione degli integrativi degli anni successivi per tutto il personale.

L’amministrazione ha presentato il resoconto sulla consistenza del fondo anno 2021 per il personale IV VIII e si è impegnata a portare nella prossima contrattazione anche il fondo per il personale I-III.

Considerando la consistenza dei fondi e la legislazione di riferimento le richieste avanzate al tavolo dai sindacati per la nuova contrattazione sono state le seguenti:

Per il personale IV-VIII:

  1. Nuova tornata art 53 (circa 140 posizioni),
  2. Nuova tornata art 54 1/1/24 (circa 100 posizioni),
  3. Incremento indennità ente mensile (per un ammontare di circa 300k euro).

Per il personale I-III (di cui però ancora non abbiamo l’esatta quantificazione del fondo): aumento della IOS in misura pari a quanto fatto nel precedente contratto.

Una cosa molto importante che abbiamo sottolineato è la necessità di arrivare quanto prima alla sottoscrizione degli accordi per garantirne l’esigibilità in considerazione dei possibili cambiamenti di assetto dovuti alla discussione della sequenza contrattuale sull’ ordinamento professionale dei lavoratori degli epr.

TELELAVORO

L’INFN ha  comunicato l’esito della procedura di assegnazione del telelavoro che a fronte di 68 domande risultano 45  assegnatari come quota 2% prevista dal regolamento INFN .

La FLC CGIL ha contestato per l’ennesima volta la quota del 2%  chiedendo l’estensione della percentuale fino alla liberalizzazione totale del limite  visto anche  il numero  comunque  limitato di domande.

La FLC CGIL crede che serva un ripensamento complessivo dei limiti, delle procedure di richiesta, delle modalità autorizzative ed applicative  sia del Telelavoro che del Lavoro Agile al fine di  dare soluzione alle esigenze del personale, anche in considerazione delle novità introdotte dal nuovo ccnl.

Ferie solidali

E’ stata discussa una bozza di regolamento per l’assegnazione di ferie solidali che sarà presentata a stretto giro e diverrà esecutiva dal 1/1/2024.

Il concetto di base è che si vada a formare una sorta di “banca” in cui i dipendenti possono conferire parte delle loro ferie e rimangano in disponibilità per le richieste che perverranno ai sensi della normativa di riferimento.

Crediamo che sia un passo importante per supportare il personale in situazioni di necessità .

SMVP sistema della valutazione della performance

Ancora una volta la FLC CGIL ha evidenziato gli effetti distorsivi della applicazione del ciclo della performance in un ente di ricerca e tutte le criticità già emerse ed ha chiesto di avere un report su quanto costi questo assurdo esercizio all’ ente ed alle persone in soldi e “tempo uomo” , che obiettivi si proponga e soprattutto quali di questi obiettivi siano raggiunti. Crediamo che questo  evidenzierà tristemente  quello che nella bilancia dei costi/benefici, tanto cara alla visione manageriale di qualsiasi cosa ed in qualsiasi campo oggi, vada a pesare.

Tutto ciò chiaramente a prescindere dal giudizio fortemente negativo del sistema SMVP  che come FLC CGIL abbiamo sempre espresso e che continuiamo a ribadire.

Altre notizie da:

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI