FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3811127
Home » Scuola » Scuole insicure: gravi responsabilità politiche

Scuole insicure: gravi responsabilità politiche

Comunicato stampa di Paola Agnello (Segretaria nazionale CGIL) e Enrico Panini (Segretario Generale Cgil Scuola)

05/11/2003
Decrease text size Increase  text size

L’ennesimo crollo di un controsoffitto in una scuola di Savona, dopo altri episodi analoghi nel Paese, suona come l’ennesima denuncia delle gravi e ingiustificabili responsabilità politiche del Governo e del Ministro dell’istruzione rispetto ad una situazione di pericolo quotidiano che si vive nelle scuole.

E’ inaccettabile per un paese civile che le sorti dei nostri studenti e dei lavoratori della scuola siano affidate al caso e alla fortuna.

E’ da tempo che la CGIL e la Cgil Scuola, unitamente a CISL e UIL, denunciano da tempo lo stato in cui versano gran parte degli edifici scolastici che rappresenta una vera e propria emergenza.

Rendere sicure le nostre scuole, tutelare la vita e la salute degli studenti e del personale, deve rappresentare da subito l’obiettivo primario di questo Governo e del Ministro Moratti. Da questa responsabilità l’esecutivo non può né deve sottrarsi.

Sono indispensabili e necessari stanziamenti economici ben superiori a quanto previsto dal recente decreto ministeriale, anche in previsione della scadenza del 31 dicembre 2004 per la messa a norma degli edifici scolastici.

La solidarietà tra nuove e vecchie generazioni si realizza dapprima garantendo a tutti un luogo di studio e di lavoro sicuro

Roma 5 novembre 2003

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI