FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3811711
Home » Scuola » Operazioni su incarichi dirigenziali e incarichi di presidenza. Precisazione sui vicari.

Operazioni su incarichi dirigenziali e incarichi di presidenza. Precisazione sui vicari.

In seguito alla segnalazione unitaria del Coordinamento Nazionale dei Dirigenti Scolastici CGIL CISL UIL Scuola del 27 giugno, il Miur, ha rettificato una precedente sua Nota, chiarendo che la competenza della nomina dei Collaboratori è del Dirigente Scolastico.

05/07/2002
Decrease text size Increase  text size

In seguito alla segnalazione unitaria del Coordinamento Nazionale dei Dirigenti Scolastici CGIL CISL UIL Scuola del 27 giugno, il Miur, con Nota Prot. 1733 del 3 luglio 2002, ha rettificato una precedente sua Nota, la N. 368 del 20 giugno 2002, chiarendo che la competenza della nomina dei Collaboratori è del Dirigente Scolastico.

Di seguito il testo della Nota
________________________
Roma, 8 luglio 2002-07

Prot. n. 1733, Roma,

3 luglio 2002

OGGETTO: Operazioni relative agli incarichi dirigenziali e agli incarichi di presidenza.

Come è noto l’art. 4 del D.L. 3 luglio 2001, n. 255 convertito con modificazioni nella legge 20 agosto 2001 n. 333 prevede che i dirigenti territorialmente competenti procedano alle nomine dei supplenti annuali e di quelle fino al termine dell’anno scolastico entro il 31 luglio.

Al fine di consentire il puntuale svolgimento dei suddetti adempimenti è indispensabile che le sequenze delle operazioni relative agli incarichi dei dirigenti scolastici di cui all’art. 14 del contratto integrativo nazionale, sottoscritto il 28 maggio 2002, nonché quelle relative agli incarichi di presidenza di cui all’O.M. n. 44 del 17 aprile 2002 si svolgano rapidamente, in modo da concludersi entro il 15 luglio 2002.

Il rispetto di tale termine è necessario per permettere agli Uffici territorialmente competenti di acquisire per tempo il quadro generale delle disponibilità per il conferimento delle supplenze annuali e fino al termine delle attività didattiche dei docenti.

A conclusione delle operazioni in oggetto le SS.LL. ne daranno conferma alla scrivente Direzione tramite telefax al numero 06/58493050 o via e-mail all’indirizzo dgpers.uff5@istruzione.it.

Infine, si coglie l’occasione per precisare che, nella nota prot. 368 del 20-6-2002, il riferimento al collegio dei docenti in relazione alla designazione del docente vicario al quale deve essere concesso l’esonero dall’insegnamento, va inteso come contributo di collaborazione da parte del Collegio medesimo, ferme restando le competenze del dirigente scolastico.

Si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE - F.to A. Zucaro

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI