FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3807607
Home » Scuola » Nota Miur sul conferimento degli incarichi ai Dirigenti Scolastici

Nota Miur sul conferimento degli incarichi ai Dirigenti Scolastici

Con Nota del 5 5 2004 il Miur ha ricordato alle Direzioni Regionali le norme contrattuali che regolano il conferimento degli incarichi ai Dirigenti Scolastici, in vista dei movimenti per l’anno scolastico 2004-2005.

06/05/2004
Decrease text size Increase  text size

Con Nota del 5 5 2004 il Miur ha ricordato alle Direzioni Regionali le norme contrattuali che regolano il conferimento degli incarichi ai Dirigenti Scolastici, in vista dei movimenti per l’anno scolastico 2004-2005. In particolare si sottolinea l’obbligo delle Direzioni regionali di rendere pubblici e ad aggiornare i posti disponibili per i nuovi incarichi, la limitazione al 15% dei posti disponibili riservati alla mobilità professionale e interregionale, l’esclusione dai posti disponibili per tale mobilità dei posti del concorso riservato ai triennalisti.

Pubblichiamo di seguito il testo della Nota

Roma 6 maggio 2004

___________________________________________

Testo nota

Prot. n.572

Roma, 5 maggio 2004

Oggetto: Conferimento e mutamento incarichi dirigenziali per l’a.s. 2004/2005.

Come è noto il C.C.N.L. dell’area V della dirigenza scolastica, sottoscritto il 1° marzo 2002, concernente il periodo 1.9.2000 - 31.12.2001, all’art. 2, comma 2, prevede che, dopo la scadenza del contratto, in caso di disdetta del medesimo, le disposizioni contrattuali rimangano in vigore fino a quando non siano sostituite dal successivo contratto collettivo.

In virtù di detto comma, pertanto, fino alla firma del prossimo Contratto collettivo nazionale, continuano a trovare applicazione le disposizioni che regolano i vari istituti contrattuali (artt. 23, 24 e 25 del C.C.N.L. del 1°.3.2002 - artt. 11, 12, 13 e 14 del C.I.N. del 23.9.2002 - Contratti Integrativi Regionali).

In particolare, relativamente al conferimento e mutamento degli incarichi dirigenziali per l’a.s. 2004/2005, si ricorda che l’ordine e i tempi per l’effettuazione dellerelativeoperazionisonoindicati nell’art. 14 del Contratto integrativo nazionale,

firmato il 23 settembre 2002. A tal proposito si evidenzia che l’art. 12, comma 3 dello stesso contratto integrativo prevede che ogni Ufficio scolastico regionale, prima di procedere al conferimento degli incarichi, assicuri la pubblicità e il continuo aggiornamento dei posti dirigenziali vacanti e di quelli che si renderanno disponibili dall’anno scolastico successivo per pensionamento o altre cause, anche al fine di consentire ai dirigenti interessati l’esercizio del diritto di produrre eventuali domande per l’accesso ai posti dirigenziali vacanti.

Per quanto concerne la mobilità professionale si richiama l’attenzione sull’art. 15, comma 1 del C.I.N. che dispone che, in via transitoria fino alla sottoscrizione del prossimo contratto collettivo, i responsabili degli Uffici scolastici regionali possano conferire un nuovo incarico dirigenziale ai dirigenti scolastici che presentano domanda di passaggio per un settore formativo diverso da quello di appartenenza.

La mobilità professionale e la mobilità interregionale possono essere effettuate fino al limite del 15% dei posti vacanti annualmente. Al riguardo, si precisa che non dovrà considerarsi vacante il numero dei posti messi a concorso con D.D.G. del 17.12.2002.

Relativamente, poi, agli incarichi ai dirigenti scolastici che rientrano, ai sensi delle disposizioni vigenti, dal collocamento fuori ruolo, comando, utilizzazione o altre particolari posizioni di stato, si rammenta che gli interessati, ai sensi dell’art. 14 del C.I.N., devono, ai fini dell’assegnazione degli incarichi,presentare domanda al competente Ufficio scolastico regionale in tempo utile, tenendo presente che le operazioni di conferimento degli incarichi devono concludersi entro il 15 luglio p.v.

Si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

IL DIRETTORE GENERALE
F.to G. Cosentino

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook