FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3810555
Home » Scuola » No al commissariamento per le scuole senza programma annuale

No al commissariamento per le scuole senza programma annuale

Pubblichiamo la lettera unitaria Cgil, Cisl, Uil Scuola con la quale si chiede che in fase di prima applicazione del nuovo regolamento di contabilità si sospende l'istituto del commissariamento.

25/01/2002
Decrease text size Increase  text size

Pubblichiamo la lettera unitaria Cgil, Cisl, Uil Scuola con la quale si chiede che in fase di prima applicazione del nuovo regolamento di contabilità si sospende l'istituto del commissariamento.

Salsomaggiore 25 gennaio 2002
_______________________________________

Testo lettera

Cgil Scuola

Cisl-Scuola

Uil-Scuola

Al Capo di Gabinetto
Dottor Michele Di Pace

Al Direttore Generale
Dott.ssa Domenica Testa

Roma, 24 gennaio 2002

Egregio Direttore,

Le scriviamo in merito all’entrata in vigore del DI n. 44/2001 che prevede nuove regole per gestione amministrativo contabile da parte delle scuole.

Una delle novità introdotte dal DI n. 44/2001 è la nomina del commissario ad acta qualora la scuola non predisponga il programma annuale entro il 14.2 dell’esercizio di riferimento.

Siamo del parere che quest’anno il commissariamento non possa e non debba scattare. Le scuole infatti a tutt’oggi non sono state messe in condizioni di poter operare secondo le nuove regole.

A questo proposito ci risulta che molte Direzioni Regionali non abbiano svolto il loro ruolo di consulenza contabile come invece previsto dall’art. 61 dello stesso D.I. Ma in alcune realtà la situazione è ancora più grave se si considera che le scuole non conoscono nemmeno l’entità del loro finanziamento ordinario per il 2001.

Riteniamo perciò urgente integrare con ulteriori comunicazioni da parte del suo ufficio le istruzioni, peraltro indirizzate soltanto alle Direzioni Regionali, contenute nella CM 173 del 10.12.2001

Tale richiesta è motivata dalla necessità di tranquillizzare gli addetti ai lavori sul fatto che dopo il 15.2.2002 non scatterà nessun commissariamento e dal bisogno da parte delle scuole di ricevere ulteriori informazioni ( ad esempio l’entità del finanziamento ordinario 2001) in mancanza delle quali riteniamo alquanto improbabile la predisposizione del programma stesso.

Certi che la presente richiesta, vista l’importanza della materia trattata, abbia a breve un esito positivo La salutiamo cordialmente.

Cgil Scuola Cisl-Scuola Uil-Scuola

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI