FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3807191
Home » Scuola » In assenza di novità positive: 12 dicembre 2002 ... sciopero dei ex LSU delle scuole

In assenza di novità positive: 12 dicembre 2002 ... sciopero dei ex LSU delle scuole

Raggiunto un primo risultato positivo. Tocca al governo confermare il 10 dicembre gli impegni assunti il 27.11.2002

02/12/2002
Decrease text size Increase  text size

L’iniziativa di lotta unitaria del 27 novembre che si e’ caratterizzata per l’altissima partecipazione alle manifestazioni organizzate in tutti i capoluoghi di Regioni, ha prodotto un primo importante risultato.

I Ministri dell’Istruzione e del Lavoro hanno ufficializzato di avere individuato una soluzione per il reperimento delle risorse necessarie e finanziarie i contratti di stabilizzazione degli ex LSU impegnati nella pulizia delle scuole ed in attività amministrative (CO.CO.CO.) fino alla scadenza del 2006.

A tal proposito, martedì 3 dicembre presso il Ministero del Lavoro si terra’ una riunione tra i Ministeri interessati a cui seguirà un confronto con le OO.SS.

Sara’ la riunione del 10 dicembre con la Presidenza del Consiglio e i Ministri dell’Economia del Lavoro e dell’Istruzione a ratificare le decisioni dei Ministeri interessati inserendo nella Legge Finanziaria 2003 le quantità economiche necessarie.

Le manifestazioni unitarie di Roma presso i Ministri dell’Economia e dell’Istruzione hanno evidenziato la drammaticità delle condizioni di vita e di lavoro di 16.000 persone, sconfiggendo con senso di responsabilità l’insensibilità del Governo nei confronti della legittima richiesta di lavoro e di dignità espressa dai lavoratori interessati.

Va sottolineato, infine l’impegno espresso dal Ministro dell’Istruzione, ad affrontare e risolvere in sede negoziale il problema della stabilizzazione definitiva degli ex LSU e dei CO.CO.CO.

Filcams-Fisascat-Uiltrasporti pure esprimendo un giudizio positivo sui risultati acquisiti ritengono necessario confermare lo stato di agitazione dei lavoratori e rinviare lo sciopero generale e la Manifestazione Nazionale a Roma previsto per il 9 Dicembre al

12 Dicembre 2002

Spetta al Consiglio dei Ministri sciogliere le incertezze che tuttora persistono, confermando gli impegni dei Ministri del Lavoro e dell’Istruzione per l’inserimento nella Finanziaria del 2003 e per gli anni successividelle risorse necessarie.

p. La Filcams-Cgil (C. Romeo)

p. La Fisascat-Cisl (G. Pirulli)

p. La Uiltrasporti(U. Conti)

Roma, 2 dicembre 2002

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI