FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3872305
Home » Scuola » Il CGD condivide le ragioni della manifestazione del 12 giugno contro la manovra economica del Governo

Il CGD condivide le ragioni della manifestazione del 12 giugno contro la manovra economica del Governo

Nel comunicato il Coordinamento Genitori Democratici scrive che "i provvedimenti in corso minano il diritto all'istruzione delle bambine e dei bambini di questo paese".

11/06/2010
Decrease text size Increase  text size

Coordinamento Genitori Democratici

Il Coordinamento Genitori Democratici condivide le ragioni della manifestazione del 12 giugno a Roma promossa dalla Cgil e dalla FLC CGIL.

I provvedimenti in corso minano il diritto all'istruzione delle bambine e dei bambini di questo paese:

  • accorciando il tempo scuola;

  • riducendo le ore di lezione e quelle di sostegno;

  • ridimensionando l'obbligo scolastico;

  • aumentando il numero di alunni per classe;

  • disconoscendo l'autonomia delle scuole;

  • abbassando complessivamente la qualità dell'insegnamento.

La cultura e la democrazia di un paese si esprimono anche nel suo sistema d'istruzione.

La scuola impoverita e socialmente selettiva che questo governo vuole imporci va respinta con tutte le energie che possiamo mettere in campo.

Il CGD parteciperà con convinzione all'appuntamento del 12 giugno a Roma, alle ore 14:30 in Piazza della Repubblica (Santa Maria degli Angeli).

Il comunicato si può scaricare qui.

11 giugno 2010

Tag: cgd

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook