FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3828681
Home » Scuola » Estero. Le OO.SS. incontrano il Vice Ministro del MAE on.le Ugo Intini

Estero. Le OO.SS. incontrano il Vice Ministro del MAE on.le Ugo Intini

Oggetto dell’incontro i tagli previsti nel ddl della Finanziaria 2007 al capitolo di bilancio sugli assegni di sede del personale della scuola. Gli impegni del Vice Ministro riassunti nel comunicato unitario delle OO.SS. del 27 novembre u.s.

29/11/2006
Decrease text size Increase  text size

Il comunicato unitario delle OO.SS. della scuola, che di seguito pubblichiamo, riassume sinteticamente l’esito dell’incontro del 27 novembre u. s.

Roma, 29 novembre 2006

Comunicato

Incontro delle OO.SS. Scuola – Settori estero Cgil Cisl UIil e Snals - con il vice Ministro degli affari esteri Ugo Intini

Si è svolto in data odierna l’incontro con il Vice Ministro Intini, chiesto dalle OO.SS. scuola per denunciare i paventati tagli al personale scolastico statale in servizio all’estero, previsti dal ddl della Legge finanziaria per il 2007, in discussione in questi giorni in Parlamento.
Le OO.SS. hanno evidenziato al Vice Ministro i gravissimi rischi per la sopravvivenza delle nostre istituzioni scolastiche nel mondo, se dovesse essere confermata la riduzione di circa dieci milioni di euro al capitolo 2503, proposto nel ddl di bilancio del MAE, che determinerebbe un taglio di circa il 20% sull’organico dei docenti nelle scuole e nei corsi di lingua italiana nelle diverse realtà continentali.
Le OO.SS. hanno chiesto al Vice Ministro degli esteri Intini di individuare tutte le soluzioni possibili che evitino il rischio del collasso delle nostre istituzioni all’estero e continuino a garantire alle decine di migliaia di nostri giovani residenti all’estero il diritto allo studio.
Le OO.SS. hanno sottolineato al Vice Ministro che, nel caso in cui tali risparmi dovessero essere effettuati, si dovrebbe optare per interventi mirati di razionalizzazione della spesa rivolta al settore scolastico privato e ai finanziamenti e contributi ai vari enti e associazioni private, che ammontano nel bilancio MAE del 2006 a circa sessanta milioni di euro.
Ogni ipotesi di razionalizzazione deve essere affrontata, a parere delle OO.SS., al tavolo della concertazione al fine di individuare le soluzioni piu’ idonee per evitare che gli strumenti di diffusione della lingua e della cultura italiana, ormai parte integrante della nostra politica estera, vengano paralizzati con tagli indiscriminati!
Il Vice Ministro Intini ha preso atto delle richieste delle OO.SS. della scuola ed ha assicurato il suo impegno a garantire l’apertura della concertazione con le OO.SS. sulle varie problematiche, sia in relazione ai possibili tagli degli organici, sia per ciò che concerne l’utilizzo più efficace e funzionale delle risorse a disposizione del MAE, nelle diverse articolazioni dell’intervento scolastico e culturale all’estero, superando le sovrapposizioni di competenze tra i ministeri, che non giovano alla funzionalità del sistema.
Il Vice Ministro Intini ha inoltre dichiarato il suo impegno ad avviare al più presto, la riforma dell’attuale assetto legislativo del settore scolastico, dei corsi di lingua italiana e della promozione culturale italiana all’estero; a tal fine ha annunciato che intende concordare tali interventi con il Vice Ministro degli esteri con delega per gli Italiani nel Mondo, Franco Danieli.
Le OO.SS. si sono rese disponibili ad offrire proposte e contributi costruttivi, all’interno della concertazione, alla riforma del settore, a condizione che sia salvaguardata la centralità dell’intervento pubblico e potenziato l’utilizzo di personale della scuola, dotato di strumenti professionali idonei alle funzioni richieste all’estero.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI