FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3921877
Home » Scuola » Esami di Stato: chiarimenti per la lingua straniera nei licei linguistici

Esami di Stato: chiarimenti per la lingua straniera nei licei linguistici

Le procedure da seguire nel caso di candidati esterni con lingua straniera diversa da quella indicata per le prove.

09/04/2015
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

Il Ministero dell’istruzione con la Nota 2966 del 8 aprile 2015 ha fornito chiarimenti sulle procedure da seguire per i licei linguistici nel caso vi siano candidati esterni con lingua straniera diversa da quella indicata per la seconda prova scritta (prima lingua).

In questi casi occorre comunicare la situazione all'Ufficio scolastico regionale che provvederà a nominare un commissario aggiuntivo. In questi casi la classe sarà considerata come articolata ed il commissario aggiuntivo opererà solo per i candidati con lingua straniera diversa.

La stessa situazione potrebbe determinarsi in altri indirizzi linguistici nei quali la lingua straniera sia affidata a commissario esterno e pertanto si adotterà la medesima procedura.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook