FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3968402
Home » Scuola » Docenti » Giornata mondiale degli insegnanti: perchè non sia ricorrenza formale valorizzarne il lavoro

Giornata mondiale degli insegnanti: perchè non sia ricorrenza formale valorizzarne il lavoro

Dichiarazione all'Adnkronos della segretaria generale della FLC CGIL, Gianna Fracassi

05/10/2023
Decrease text size Increase  text size

 Roma, 5 ott. - "La Giornata mondiale degli insegnanti è una ricorrenza importante perché ci ricorda ogni anno il ruolo fondamentale di questa professione che contribuisce a creare il futuro della società, formando cittadini critici e consapevoli. Ma, affinchè il 5 ottobre non sia solo una ricorrenza formale bisogna nei fatti valorizzare il lavoro delle docenti e dei docenti". Lo ha affermato all'Adnkronos la segretaria generale della Flc Cgil, Gianna Fracassi, in occasione della Giornata Mondiale degli insegnanti. " Gli stipendi dei docenti italiani - ha sottolineato - restano fra i più bassi non solo rispetto ai colleghi europei, ma anche rispetto ai lavoratori del pubblico impiego italiano a parità di titolo di studio. Rinnovare il contratto 2022/2024 velocemente stanziando risorse adeguate - ha evidenziato - sarebbe un modo per rispondere alle attese di queste lavoratrici e di questi lavoratori che dobbiamo ''celebrare'' nei fatti e non solo a parole".

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook