FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3925339
Home » Scuola » Dirigenti scolastici » Incontro al MIUR su retribuzione, organici e assunzioni dei dirigenti scolastici

Incontro al MIUR su retribuzione, organici e assunzioni dei dirigenti scolastici

Servono attenzione e rispetto per la funzione della dirigenza scolastica: subito le assunzioni, il concorso e il ripristino della certezza della retribuzione.

28/07/2015
Decrease text size Increase  text size

Nel pomeriggio del 27 luglio 2015 si è svolto presso il MIUR l’incontro di informativa rivolto alle Organizzazioni Sindacali dell’Area V della dirigenza scolastica sui seguenti punti all’ordine del giorno:

  • FUN. aa.ss. 2012/2013 e 2013/2014
  • Organici dirigenti scolastici e assunzioni dirigenti scolastici.

Considerati gli argomenti da trattare, per l’Amministrazione erano presenti all’incontro il Direttore della Direzione generale per il personale scolastico ed il Direttore della Direzione generale per le risorse umane e finanziarie.

Sul primo punto l’Amministrazione ha riferito alle Organizzazioni Sindacali che nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra esponenti del MIUR ed esponenti del MEF per cercare di risolvere la grave situazione relativa ai CIR, alla disparità di trattamento retributivo dei Dirigenti scolastici nelle varie regioni, alla consistenza dei fondi contrattuali.

Il MIUR, accogliendo la richiesta avanzata dalle OO.SS. nell’incontro del 2 luglio scorso e riportata nell’ordine del giorno unitario delle OO.SS., ha concordato col MEF che il recupero del FUN sarà effettuato sul CIR a.s. 2015-2016, anno nel quale saranno disponibili anche gli incrementi del FUN previsti dal comma 86 della legge 107/15. Sono stati esclusi sia il recupero individuale, in quanto le somme sono state percepite in buona fede, sia il tentativo del MEF di effettuare il recupero anche per il 2011-2012.

Il MIUR ha concordato col MEF di avviare un monitoraggio presso le Direzioni regionali per verificare l’entità delle retribuzioni di posizione parte variabile e di risultato. A tal fine è stata predisposta ed illustrata alle OO.SS. una lettera a doppia firma, Direttore della direzione generale del personale e Direttore della direzione generale per le risorse umane e finanziarie, che sarà inviata immediatamente agli USR per fare il punto sulle retribuzioni dei dirigenti in ciascuna regione.

Nella lettera si riepiloga la situazione, la consistenza del FUN per  gli anni scolastici 2012-2013 e 2013-2014, e si esprime la necessità di acquisire dati su quello che si è verificato negli USR, con situazioni eterogenee. Avremo regioni nelle quali saranno utilizzate risorse non erogate in questi anni, altre in cui si è verificata eccedenza del pagamento rispetto alle norme. Il monitoraggio permetterà di far gravare il recupero di queste risorse nella contrattazione e di poter operare la compensazione sull’a.s. 2015-2016 che godrà degli incrementi del Fondo. Nella lettera viene detto ai Direttori degli USR di quelle regioni dove sono state erogate somme in eccesso che a partire dal 1° settembre 2015, in via cautelativa e salvo conguaglio in attesa della contrattazione 2015-2016, non sarà corrisposta la retribuzione di risultato e sarà operata una riduzione del 50% sulla retribuzione di posizione parte variabile. Come FLC CGIL, insieme alle altre OO.SS., abbiamo apprezzato la volontà di risolvere una situazione inaccettabile arrivata a questo punto non per colpe dei soggetti presenti al tavolo, ma di altri soggetti. Abbiamo sottolineato come eccessiva la riduzione del 50%, anche se limitata alle sole regioni nelle quali i DS hanno percepito retribuzioni di posizione e risultato in misura superiore; in ogni caso va indicato l’arco di tempo limitato in cui sarà operata la decurtazione. Abbiamo chiesto all’Amministrazione che, nel rispetto delle norme contrattuali, sia definito al più presto l’ammontare del FUN 2014-2015 e 2015-2016.

L’Amministrazione ha risposto che la misura del 50% è stata espressamente richiesta dal MEF e che non è ancora in grado di calcolare l’ammontare del FUN 2014-2015 e 2015-2016. Inoltre è necessaria, per il calcolo esatto, un’interpretazione delle norme a seguito della cessazione al 31 dicembre 2014 del blocco del Fondo Unico per la P.A.

Passando al secondo punto, è stato precisato che, rispetto all’organico precedentemente comunicato, c’è stato un aumento di 9 unità: 8 in Campania ed 1 nel Lazio.

Per quanto riguarda le autorizzazioni ad assumere, oltre ai 258 posti già richiesti il MIUR ha richiesto altri 335 posti, 201 in attuazione del comma 88 della legge 107/15 e 134 in attuazione del comma 92 della stessa legge, per un totale di 593 posti.

Il MIUR sta predisponendo il decreto attuativo previsto dal comma 92: sarà fatto un elenco nazionale, si inviteranno gli aspiranti inclusi nelle graduatorie di merito non esaurite (Abruzzo e Campania) a presentare domanda e, man mano che gli USR daranno parere positivo, gli inclusi nell’elenco nazionale saranno assegnati alle regioni dove c’è disponibilità di posti. Tutta l’operazione sarà gestita centralmente dal MIUR.

Sono stati predisposti, anche se non ancora pubblicati, i calendari degli orali e del corso di formazione della Lombardia e della Toscana; se si concluderanno in tempo utile, gli interessati entreranno in ruolo dall’a.s. 2015-2016.

Se la sentenza del Consiglio di Stato sarà favorevole, come si spera, saranno immessi in ruolo in Campania i primi 210 inclusi nella graduatoria di merito.   

La FLC CGIL sarà impegnata a tutti i livelli, nazionale e regionale, per assicurare il massimo possibile di assunzioni e garantire la stabilità della direzione al maggior numero di scuole.

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI