FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3823427
Home » Scuola » Concorso riservato Presidi incaricati: superamento sbarramento 10%. Incontro con l’UDEUR

Concorso riservato Presidi incaricati: superamento sbarramento 10%. Incontro con l’UDEUR

Alle 18.30 di ieri si svolto l’incontro con l’On.le Li Causi in rappresentanza dei Gruppi parlamentari dell’UDER.

05/10/2006
Decrease text size Increase  text size

Proseguendo negli incontri coi Gruppi parlamentari, dopo l’incontro con Rifondazione Comunista della mattinata, nel pomeriggio di ieri FLC Cgil CISL Scuola UIL Scuola SNALS Confsal sono stati ricevuti dal Gruppo dell’Udeur.
All’On.le Li Causi le OO.SS. hanno fatto presente la necessità di una misura equitativa in Finanziaria che preveda il superamento dello sbarramento del 10% per il concorso dei Presidi Incaricati già ottenuto nel testo in discussione alla Camera per il concorso ordinario.
Il rappresentante dell’Udeur ha ascoltato attentamente le ragioni dei Sindacati e li ha pregati di tenersi in contatto con il suo Gruppo al fine di approfondire le questioni e di concertarle cogli altri Gruppi della maggioranza e anche dell’opposizione, ma soprattutto con il Ministro Fioroni.
Le OO.SS. hanno ricordato che il 20 ottobre i Presidi Incaricati di tutta Italia, organizzati da FLC Cgil CISL Scuola UIL Scuola SNALS Confusa, si troveranno davanti al Ministero della Pubblica Istruzione per manifestare pubblicamente su queste rivendicazioni.

Roma, 5 ottobre 2006

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI