FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3811221
Home » Scuola » Chiarimenti sui nuovi contratti per le LSU

Chiarimenti sui nuovi contratti per le LSU

Nota Ministeriale n.441 del 14 settembre 2001

20/09/2001
Decrease text size Increase  text size

Prot. n. 441
Roma, 14.09.2001

Oggetto: Istruzioni operative connesse al D.M. prot. n. 65 del 20.4.2001;

Facendo seguito ad alcune richieste di chiarimento pervenute allo scrivente, si forniscono qui di seguito le necessarie indicazioni:

A) Accesso agli Istituti

Salvo diversi accordi, gli Affidatari sono tenuti - ove necessario - all'apertura ed alla chiusura delle istituzioni scolastiche interessate, in funzione esclusiva dell'assolvimento del servizio di pulizia.

Tale obbligo non comporta assolutamente lo svolgimento di compiti di vigilanza e portierato, ma è finalizzato esclusivamente a rendere possibile, in assenza del personale A.T.A. proposto a tali compiti, l'adempimento del servizio di pulizia nei plessi scolastici interessati.

B) Coesistenza di più ditte di pulizia

Nel caso in cui, nelle singole istituzioni scolastiche, si fosse in presenza sia di ditte appaltatricì di lavori di pulizia, nei cui contratti la scuola è subentrata all'Ente Locale, sia di ditte che hanno assunto i soggetti ex LSU, ai sensi del D.M. di cui all'oggetto, l'assolvimento dei compiti dei servizi di pulizia nelle scuole interessate, spetterà alle ditte utilizzatrici degli ex LSU stabilizzati ai sensi del sopracitato D.M. per la sola parte residuale della superficie planimetrica da sottoporre a pulimento. In assenza di tale presupposto, nella formulazione del piano di ottimizzazione, gli affidatari procederanno, d'intesa con gli affidanti, alla assegnazione degli ex LSU stabilizzati in altre istituzioni scolastiche ove la presenza degli stessi risulti carente.

C) Interruzione dei rapporti con gli LSU

Si rammenta, infine, che con la data del 30 giugno 2901, questa Amministrazione ha definitivamente interrotto il ricorso allo strumento dei Lavori Socialmente Utili e che non esiste nessuna possibilità, in base alla normativa vigente, di ulteriori proroghe.

A partire dal 10 luglio 2001, quindi, è da ritenersi assolutamente escluso il ricorso a tale tipologia di utilizzo di risorse umane nelle scuole statali.

IL DIRETTORE GENERALE- Zucaro

Roma, 20 settembre 2001

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI