FLC CGIL
Sciopero 8 marzo 2024

https://www.flcgil.it/@3968632
Home » Scuola » Personale ATA » Applicativo passweb dell’INPS imposto alle scuole: la FLC CGIL diffida il Ministero

Applicativo passweb dell’INPS imposto alle scuole: la FLC CGIL diffida il Ministero

Netto rigetto e supporto legale ai Dirigenti, DSGA e personale amministrativo che rifiuta di utilizzarlo.

09/11/2023
Decrease text size Increase  text size

Coerentemente con quanto annunciato in precedenti note la FLC CGIL, tramite i propri legali, ha formalmente diffidato il Ministero affinché ritiri l’obbligo dell’applicativo passweb INPS proditoriamente imposto alle scuole, senza accordo sindacale e senza confronto.

Il rigetto è legato alla nostra impostazione di fondo: vogliamo estromettere dalle scuole tutti gli adempimenti che non abbiano carattere strettamente scolastico, cioè finalizzati esclusivamente a questioni di scuola. Il trattamento di fine rapporto non è, appunto, di carattere scolastico e da sempre è di competenza INPS. Le scuole non hanno personale che si occupi esclusivamente di pensioni come l’INPS.

A sostegno delle colleghe e dei colleghi che rifiutano passweb abbiamo predisposto due schemi di opposizione che possono essere utilizzati, facendone richiesta alle sedi territoriali della FLC CGIL, dal Dirigente Scolastico o dal DSGA e/o Assistenti amministrativi.

Il netto rifiuto di utilizzare passeweb è uno dei punti posti alla base della piattaforma dello sciopero generale del 17 novembre prossimo.

Servizi e comunicazioni

Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook