FLC CGIL
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3818971
Home » Ricerca » CNR Comunicato (CCNI, Concorsi FA IV, Art. 64)

CNR Comunicato (CCNI, Concorsi FA IV, Art. 64)

Il 9 gennaio si è tenuto un incontro tra le OO.SS. e l'Amministrazione CNR in merito al Contratto Integrativo di Ente con riferimento ai Benefici assistenziali e sociali ed alla disciplina del trattamento economico accessorio del personale dei livelli IV-IX.

12/01/2004
Decrease text size Increase  text size

Contrattazione integrativa

Il 9 gennaio si è tenuto un incontro tra le OO.SS. e l'Amministrazione CNR in merito al Contratto Integrativo di Ente con riferimento ai Benefici assistenziali e sociali ed alla disciplina del trattamento economico accessorio del personale dei livelli IV-IX. L'incontro ha registrato una sostanziale convergenza delle parti su un'ipotesi di accordo che, già discussa nel corso di un confronto tenutosi lo scorso 22 dicembre, ha visto ulteriori proposte di modifica sia da parte sindacale, sia da parte dell'amministrazione. Su tali proposte nè l'amministrazione, nè le OO.SS. confederali hanno posto pregiudiziali: è pertanto ragionevole ritenere che sia possibile giungere in tempi rapidi ad un'intesa. La CGIL non mancherà di comunicarne i contenuti non appena essa sarà siglata. La ripresa della trattativa è prevista a breve, verosimilnte già nel corso della settimana.

Concorso per 41 posti di Funzionario di Amministrazione IV livello

Si è concluso, dopo più di dieci anni, l'ultimo concorso di applicazione del DPR 171/91. Il CNR, in linea con quanto previsto da una sentenza del Consiglio di Stato risalente al 1993 e con pareri richiesti a soggetti esterni, non procederà all'attribuzione del livello superiore al personale cessato dal servizio. Tale decisione, in connessione con i tipici tempi di espletamento delle procedure concorsuali presso il CNR, rischia di determinare iniquità anche in relazione agli altri concorsi in itinere per i quali la decorrenza dell'inquadramento è fissata da disposizioni contrattuali. Il sindacato, per quanto di sua competenza, non mancherà di attivarsi per far sì che le relative procedure selettive si concludano nel più breve tempo possibile.

Art. 64 CCNL

Le OO.SS. sono ancora in attesa di essere convocate dall'Amministrazione CNR in merito alla definizione dei concorsi riservati al personale ricercatore e tecnologo dell'Ente. In occasione dell'ultimo incontro "tecnico" mirato all'individuazione delle aree concorsuali, tenutosi nel corso del mese di novambre, le OO.SS. ed il Direttore del Dipartimento Attività Scientifiche erano sostanzialmente giunti ad una definizione di massima di tali aree, sulla cui articolazione l'Ente avrebbe dovuto formulare una proposta per avviare il confronto sindacale vero e proprio. In base ad indiscrezioni che giungono da fonti diverse, la Conferenza dei Direttori degli Istituti CNR avrebbe rivendicato un ruolo in merito, richiedendo modificazioni non secondarie. Queste, oltre ad essere orientate verso il mantenimento dei settori scientifico-disciplinari, vedrebbero addirittura la costituzioone ex novo di settori scientifico-disciplinari e meccanismi di accorpamento plurimo che, qualora proposti, renderebbero difficoltosa, se non impossibile, una ripartizione dei posti rispettosa delle reali aspettative di progressione di carriera degli interessati. Simili tentativi, oltre a non rispondere all'esigenza di correttezza con cui sarebbe necessario gestire l'applicazione del disposto contrattuale, rischiano seriamente di comprometterne i tempi di attuazione, con conseguenze che potrebbero risultare lesive delle legittime aspettative di ricercatori e tecnologi, in particolare per coloro che sono in procinto di cambiare Ente per effetto del processo di riordino.

p. il coordinamento nazionale CNR

Roma,12 gennaio 2004

Altre notizie da: