FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

https://www.flcgil.it/@3966277
Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Arezzo » Carta del docente: la FLC CGIL di Arezzo in Tribunale con 300 precari

Carta del docente: la FLC CGIL di Arezzo in Tribunale con 300 precari

L’udienza il 14 dicembre, una vera e propria class action per rivendicare l’equiparazione dei diritti tra personale a tempo determinato e indeterminato.

08/11/2022
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL di Arezzo

La FLC CGIL di Arezzo, perseguendo una iniziativa di carattere nazionale ha organizzato a livello provinciale un unico ricorso per far ottenere la “carta del docente” anche ai docenti precari. Questa opportunità è stata recentemente riaffermata dalla Corte di Giustizia Europea: tutto il personale docente della scuola, proprio perché svolge una unica funzione, quella per l’appunto della docenza, ha diritto ad accedere ai medesimi strumenti, precario o di ruolo che sia.

La carta del docente prevede una dote di 500€ da utilizzare per l’acquisto di materiale didattico, corsi di formazione, libri, ecc. La vertenza prevede anche la richiesta di quote arretrate rispetto a precedenti anni di lavoro. L’udienza si terrà il 14 dicembre 2022 riguarderà trecento docenti precari della scuola, prima tappa di una strategia più ampia che prevederà ulteriori analoghe iniziative anche a favore degli educatori dei convitti: infatti una recente sentenza della Cassazione ha rilanciato il diritto anche per questo profilo di accedere alla carta del docente.

La FLC di Arezzo come sempre è in campo a partire dalla tutela dei diritti dei lavoratori a partire da quelli precari.

Ricorso Carta del docente FLC CGIL Arezzo

Servizi e comunicazioni

Ora e sempre esperienza!
Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL