FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

https://www.flcgil.it/@3896052
Home » Notizie dalle Regioni » Emilia Romagna » Modena » Prove scritte TFA: a Modena proteste per test non pertinenti con la disciplina

Prove scritte TFA: a Modena proteste per test non pertinenti con la disciplina

La FLC CGIL provinciale è impegnata nella verifica del testo in esame.

27/09/2012
Decrease text size Increase  text size

Venerdì  21 settembre durante la prova scritta del TFA A033 (Tecnologia nelle secondarie di 1° grado) che si è tenuta a Modena presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università (UNIMORE), la maggior parte dei candidati ha contestato la prova non ritenendola pertinente con la classe di concorso in esame. Sono stati chiamati i carabinieri che hanno stilato un verbale dell'accaduto, non potendo entrare nel merito della contestazione.

La FLC CGIL di Modena è accorsa prontamente e ha preso in carico le proteste dei candidati che si sono rifiutati di portare avanti la prova e ne chiedono l'annullamento.

 I precari hanno sottolineato anche il comportamento arrogante della commissione, pertanto la FLC CGIL verificherà la legittimità della procedura concorsuale. Seicento candidati che escono e quaranta che rimangono in aula dimostrano che ci sia un diritto leso per chiunque abbia riposto aspettative nella selezione.

La FLC CGIL Modena è impegnata in un'attenta verifica del testo in esame, con la consulenza di più docenti esperti dell'insegnamento A033 – Tecnologia, atta a verificare la sua compatibilità con quanto previsto dal DM 249/10 art.15, DM 11.11.2011, Decreto Direttoriale 23.04.2012 n.74 e relativo bando UNIMORE con D.R. 88/2012.

Tag: ssis/tfa

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI