FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3954273
Home » Scuola » Guida alla registrazione alle “Istanze online”

Guida alla registrazione alle “Istanze online”

Le istruzioni passo-passo e alcune utili indicazioni. Per le nuove registrazioni è necessario accedere con lo SPID.

04/03/2021
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

La gestione delle domande e delle varie procedure web del MIUR si svolge di solito attraverso il sistema di “Istanze online”.

Per accedere è necessario essere registrati. Qualora si sia già registrati e si siano dimenticate le credenziali è sempre possibile recuperarle seguendo le istruzioni presenti in questa scheda.

Come registrarsi su “Istanze online”

Accedere alla sezione delle “Istanze online” sul sito del Ministero dell’Istruzione: https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm.
Sulla pagina iniziale è disponibile la guida operativa per le operazioni di registrazione e una sezione di assistenza nella quale sono disponibili una serie di FAQ sui problemi più ricorrenti.

A partire dal 1° marzo 2021, per le nuove registrazioni è necessario accedere con lo SPID. In questa scheda sono riepilogate le modalità per ottenere lo SPID e il suo utilizzo.
Chi è già registrato potrà continuare ad utilizzare le vecchie credenziali fino al 30 settembre 2021.

Registrazione con lo SPID

  • Entrare nel sito e fare clic sul pulsante “Accedi”, in basso a sinistra; nella pagina di Login fare clic su “Entra con SPID”: procedere al riconoscimento selezionando il proprio provider.
  • Nella sezione di richiesta abilitazione al servizio inserire i dati previsti (domicilio, recapiti telefonici, dati per l’identificazione e consensi per la privacy).
  • Viene anche proposta una domanda per il recupero del codice personale. È opportuno utilizzare la domanda proposta (cognome da nubile della madre) evitando di utilizzarne altre che potrebbero essere dimenticate o variare nel tempo. Ricordare la risposta a questa domanda sarà utile nel caso di “smarrimento” del codice personale, per le operazioni di recupero dello stesso.
  • Selezionare “Conferma”
  • Terminata questa fase è visualizzata la pagina conclusiva della registrazione con alcune avvertenze: da essa è possibile stampare o salvare il modulo di adesione che sarà anche inviato per e-mail insieme al codice personale temporaneo.
  • Confermare questa schermata con il pulsante “Accetto”: nella nuova pagina si viene avvisati dell’invio della e-mail con il codice personale temporaneo e del modulo di adesione e di quello di delega. Uscire dalla pagina (Esci).
  • Compare la schermata per procedere alla modifica (obbligatoria) del Codice Personale Temporaneo (CPT). In caso di smarrimento del CPT, è possibile richiederlo con un nuovo invio cliccando sul link “Ripetizione invio Codice Personale Temporaneo”.
  • Se la procedura si è conclusa positivamente appare una schermata di conferma.
  • Una volta effettuate queste operazioni si è abilitati ad accedere a Istanze OnLine.

Servizi e comunicazioni

Rivista mensile Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook