FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3952592
Home » Scuola » Personale ATA » Supplenze ATA: i sindacati chiedono al MIUR di autorizzare le scuole a coprire i posti vacanti fino al 31 agosto

Supplenze ATA: i sindacati chiedono al MIUR di autorizzare le scuole a coprire i posti vacanti fino al 31 agosto

Per la FLC CGIL è inderogabile l’esigenza di una revisione del Regolamento 430/2000.

04/09/2019
Decrease text size Increase  text size

Il 3 settembre 2019, i sindacati hanno inviato una richiesta unitaria al Ministero per autorizzare alle scuole la copertura dei posti vacanti fino al 31 agosto anche dalle graduatorie di terza fascia ATA, in caso di esaurimento delle graduatorie provinciali dei 24 mesi.

Ci stanno giungendo continue segnalazioni da diverse provincie che i posti annuali residui da restituire alle scuole per le nomine da graduatorie d’istituto siano molti e che questi non potranno essere conferiti fino al 31 agosto.

Per la FLC CGIL questi dati confermano l’esigenza inderogabile di garantire il regolare funzionamento delle scuole e non determinare disfunzioni al servizio al termine dell’anno scolastico, in cui occorre fare le proroghe per organizzare anche il lavoro estivo e i piani ferie.

Per questa ragione diventa sempre più impellente la necessità di modificare il Regolamento 430/2000, che il MIUR da tempo si era impegnato a rivedere assieme ai sindacati.

___________________

Roma, 3 settembre 2019

Al Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Dott.ssa Carmela Palumbo
Alla Direzione generale del Personale scolastico MIUR

Oggetto: Supplenze personale ATA - autorizzazione a coprire i posti vacanti restituiti fino al 31 agosto alle scuole.

Ci giungono segnalazioni che, in occasione del conferimento delle supplenze ATA, sono esaurite molte graduatorie provinciali 24 mesi.

Per un vuoto sul DM 430/2000 non sarebbe possibile conferire da terza fascia le supplenze fino al 31 agosto, anche se su posti vacanti e disponibili. Ciò determina notevoli disfunzioni all’attività delle scuole.

Le scriventi Organizzazioni sindacali chiedono, perciò, di autorizzare le scuole a coprire i posti vacanti fino al 31 agosto (se disponibili fino al 30 giugno), come previsto dall’art. 4 legge 124/1999/ commi 1 e 11, in modo da dare la possibilità alle scuole di organizzare il lavoro e rendere più trasparenti le convocazioni sulle disponibilità effettive dei posti.

In attesa di un cortese e sollecito riscontro l’occasione è gradita per porgere cordiali saluti.

FLC CGIL                CISL FSUR              UIL Scuola RUA           SNALS Confsal        GILDA Unams

Servizi e comunicazioni

Iscriviti alla FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL
Lavorare nella conoscenza
Come si diventa ATA

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook