FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3898046
Home » Attualità » Sindacato » Per i lavoratori della conoscenza è la FLC CGIL il sindacato più rappresentativo

Per i lavoratori della conoscenza è la FLC CGIL il sindacato più rappresentativo

Resi noti dall'ARAN i dati provvisori sulla rappresentatività nei comparti pubblici.

27/11/2012
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

mongolfiera-flc-cgil-02I lavoratori hanno riconosciuto la coerenza e la determinazione della FLC CGIL nel difendere la dignità del lavoro, la qualità della scuola pubblica, il valore della conoscenza, hanno dato un segnale severo a chi in questi anni ha scelto altre strade.

La FLC si conferma il sindacato più rappresentativo in tutti i settori pubblici della conoscenza, scuola, università, ricerca e AFAM.

È cresciuto il consenso nelle recenti elezioni delle RSU, ne abbiamo già data notizia, crescono anche gli iscritti, nonostante la diminuzione del personale subita dai nostri comparti in questi anni. Più in generale, la sindacalizzazione fra i lavoratori della conoscenza è cresciuta ma non per tutti. Perdono iscritti, e anche sensibilmente, quelle organizzazioni che per questo vantavano il primato.

La recente vicenda dello sciopero e della manifestazione del 24, prima proclamati e poi sospesi o revocati per il solo fatto di essere stati ammessi a sedere al tavolo con tre ministri e un sottosegretario, ha suscitato la reazione di migliaia di lavoratori che sono scesi in piazza con la FLC CGIL, che ci hanno mandato messaggi di sostegno e solidarietà, che hanno deciso di lasciare tessere ormai senza valore. Ne abbiamo dato conto sul nostro sito, senza commenti aggiuntivi.

La FLC ha assunto come valore il rendere conto delle proprie scelte e delle azioni conseguenti, altri evidentemente no. I lavoratori hanno il loro giudizio. In allegato i dati sintetici e ancora provvisori sulla rappresentatività.