FLC CGIL
Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

http://www.flcgil.it/@3889462
Home » Attualità » Previdenza » Pensioni: riuscita partecipazione al presidio unitario a Roma

Pensioni: riuscita partecipazione al presidio unitario a Roma

L'iniziativa è stata promossa unitariamente dai sindacati in favore degli emendamenti al milleproroghe sui temi della previdenza.

10/02/2012
Decrease text size Increase  text size

La CGIL e la FLC CGIL insieme a CISL e UIL hanno fatto sentire la loro voce sulla piazza del Pantheon, a pochi metri dal Senato dove si discutevano gli emendamenti al decreto milleproroghe in tema di previdenza pubblica.

La segretaria nazionale della CGIL Susanna Camusso nel suo intervento in piazza ha rimarcato come le modifiche alle norme pensionistiche sono condizione necessaria all'evolversi del confronto col governo.
Bisogna ricostruire un sistema pensionistico equo e solidale per coloro che “esodati” rischiano di rimanere senza pensione e senza stipendio, per coloro che hanno visto cambiare le prospettive di vita da un giorno all'altro, per i giovani che rischiano di non avere il diritto a una pensione .

Gli emendamenti legislativi alla Riforma Fornero, dal dibattito in Senato, sono stati per il momento accantonati, quindi né respinti, né approvati, ma soggetti ad ulteriori approfondimenti.

La CGIL e la FLC CGIL proseguono nel loro impegno per l'approvazione degli emendamenti, e lavoreranno perché le pensioni continuino ad essere garantite dal sistema pubblico della previdenza con criteri di equità che permettano di eliminare il percorso ad ostacoli che la Riforma della Ministra Fornero ha prodotto con l'innalzamento dei requisiti.

presidio-roma-9-febbraio-2012-01 presidio-roma-9-febbraio-2012-02
presidio-roma-9-febbraio-2012-03 presidio-roma-9-febbraio-2012-04