FLC CGIL
http://www.flcgil.it/@3941029
Home » Attualità » Online la banca dati dei contratti integrativi delle amministrazioni pubbliche

Online la banca dati dei contratti integrativi delle amministrazioni pubbliche

Accessibile a tutti, la banca dati consente di consultare gli oltre 25.000 contratti di secondo livello inviati fino ad oggi all’Aran ed al Cnel mediante la procedura di trasmissione attiva da ottobre 2015.

06/07/2017
Decrease text size Increase  text size

L’Aran e il Cnel hanno comunicato di aver reso disponibile, attraverso una procedura web, la banca dati dei contratti integrativi (o di secondo livello) stipulati dalle amministrazioni pubbliche e dai sindacati sul territorio. La banca dati è consultabile all’indirizzo: www.contrattintegrativipa.it.

Ad oggi sono consultabili da chiunque oltre 25.000 contratti integrativi inviati da ciascuna amministrazione pubblica all’Aran ed al Cnel mediante la procedura di trasmissione congiunta che è attiva dal 1° ottobre 2015. Appositi “filtri di ricerca” consentono l’estrazione di dati per singola amministrazione, per territorio di riferimento, per anno di trasmissione.

“Questo strumento – precisano l’Aran e il Cnel – consentirà inoltre alle amministrazioni di ridurre i propri oneri informativi in materia di trasparenza. Le nuove norme introdotte con il cosiddetto FOIA sollevano infatti le amministrazioni pubbliche dall’obbligo di pubblicazione dei contratti integrativi inviati alla banca dati, a partire dal prossimo 23 giugno”. A questo proposito, si legga la comunicazione rivolta a tutte le amministrazioni pubbliche, quindi anche scuole, università, enti di ricerca, accademie e conservatori.

Sul sito dell’Aran, inoltre, continuerà ad essere accessibile, l’archivio dei contratti nazionali ed accordi quadro nazionali, dove sono disponibili anche specifiche raccolte sistematiche delle disposizioni contrattuali, per ciascun comparto ed area dirigenziale. La url per accedere direttamente all’archivio è la seguente: www.aranagenzia.it/contrattazione/comparti.html.