FLC CGIL
Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

http://www.flcgil.it/@3931411
Home » Attualità » Formazione lavoro » Alternanza scuola-lavoro: il CSPI esprime il parere favorevole sulla Carta dei Diritti e Doveri degli studenti

Alternanza scuola-lavoro: il CSPI esprime il parere favorevole sulla Carta dei Diritti e Doveri degli studenti

Prevista la possibilità che gli studenti esprimano le loro valutazioni sul percorso di alternanza effettuato.

22/04/2016
Decrease text size Increase  text size

Nella seduta svoltasi il 20 aprile, il CSPI ha esaminato il testo della bozza di parere sul Regolamento recante Carta dei diritti e doveri degli studenti in alternanza scuola-lavoro predisposta dalla Commissione Inclusione e Diritto allo Studio.

Il Consiglio ha espresso all’unanimità parere favorevole al Regolamento, condizionandolo a richieste di modifiche e integrazioni al testo scaturite dalla ricca e articolata discussione svoltasi tra i consiglieri.

Tra le indicazioni presenti nel documento, riteniamo particolarmente significativa la raccomandazione ad accompagnare le attività di alternanza con adeguate azioni formative, inserite nella programmazione didattica, sulle caratteristiche del mondo del lavoro e sui diritti e doveri delle lavoratrici e dei lavoratori, al fine di mantenere all’alternanza il carattere di un’esperienza formativa finalizzata al miglioramento delle competenze degli studenti.

Consideriamo positiva anche l’attenzione alla tutela della salute e sicurezza delle studentesse e degli studenti in alternanza e alla formazione su tali tematiche che deve essere garantita  preliminarmente a tutti gli studenti.

Altra novità di rilievo è la possibilità data agli studenti di esprimere una valutazione sull’efficacia del percorso di alternanza effettuato e di presentare reclami contro le violazioni al Regolamento ad una apposita Commissione territoriale istituita presso gli USR.

Con il contributo dato alla discussione, abbiamo ribadito la nostra  ferma convinzione che l’attività di alternanza scuola-lavoro potrà essere una straordinaria opportunità per la crescita e la formazione degli studenti a patto che venga utilizzata come uno strumento di innovazione didattica e metodologica e che resti fortemente ancorata all’attività curricolare.

Al tema dell’alternanza scuola-lavoro Proteo Fare Sapere, Edizioni Conoscenza e FLC CGIL hanno dedicato un seminario nazionale che si terrà a Roma il 5 maggio 2016 per approfondire la  riflessione sulle norme e sulla loro applicazione.