FLC CGIL
Referendum CGIL il lavoro è un bene comune

https://www.flcgil.it/@3849337
Home » Scuola » Autorizzate le assunzioni dei Dirigenti Scolastici: l'iniziativa ha pagato. Ora si proceda per docenti e ATA

Autorizzate le assunzioni dei Dirigenti Scolastici: l'iniziativa ha pagato. Ora si proceda per docenti e ATA

Il Ministero dell'Economia, grazie alla pressione degli idonei, della FLC Cgil e degli altri Sindacati Confederali e dello Snals ha sbloccato i posti per le assunzioni.

24/06/2008
Decrease text size Increase  text size
Vai agli allegati

In serata ci è stato comunicato che sono stati sbloccati i 794 posti per le assunzioni degli idonei dei concorsi ordinario e riservato.

Ciò è il risultato della costante pressione e dell'iniziativa messa in campo dagli idonei e da FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal.

Infatti, il Comitato Unitario degli idonei dei concorsi ordinario e riservato, con il pieno sostegno di FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal, aveva organizzato un sit in davanti al Ministero dell'Economia per il 25 giugno e chiesto un incontro con i funzionari dello stesso Ministero.

Il Comitato Unitario degli idonei ai concorsi ordinario e riservato ha sospeso la mobilitazione in attesa di verifica di quanto ottenuto.

FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola e SNALS Confsal in un comunicato unitario esprimono la loro soddisfazione per il risultato raggiunto.

Ora il Ministero dell'Economia deve fare altrettanto per docenti e ATA come abbiamo richiesto unitariamente.

Roma, 24 giugno 2008

Servizi e comunicazioni

Articolo 33, Edizioni Conoscenza
Rivista Articolo 33
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro
Ora e sempre esperienza!
Scuola: principali approfondimenti
Mobilità scuola 2018/2019
Testo Unico su salute e sicurezza integrato e aggiornato
Filo diretto sul contratto
Le funzioni nel consiglio di classe
Ricostruzione di carriera
Come si convocano i supplenti
Link utili
Logo MIUR
Logo MEF
Logo NOIPA
Logo INPS
Logo Fondo ESPERO
Logo EBINFOP
Seguici su facebook

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI